Il 20 febbraio D’Alema a Benevento. Aceto, Formichella e De Marco a Roma per un nuovo centrosinistra

Il 20 febbraio Massimo D’Alema a Benevento. La notizia della disponibilità del lider maximo a tornare nel capoluogo sannita arriva direttamente da Roma, dove oggi si ė svolta l’assemblea per un nuovo centrosinistra. Dal palco  del centro congresso Frentani (dove erano presenti esponenti del Pd e di Sinistra italiana), D’Alema ha chiarito: “Questa non è una riunione per festeggiare la vittoria del No ma è una riunione di lavoro”.

“Vogliamo dare vita a un movimento a cui potranno partecipare anche i cittadini che hanno votato Sì al referendum – ha spiegato ancora D’Alema -. Vogliamo organizzare un dibattito, un confronto nel Paese che è grande. Creare comitati a livello provinciale in tutte le città e in tutti i paesi dove è possibile, raccogliere adesioni – ha sottolineato – si possono non stampare tessere. Direbbero che vorremmo fare un partito. Io suggerirei anche che si raccolgano fondi per i comitati” che devono essere “in grado di lavorare e pronti alle evenienze che potranno esserci”, ha detto ancora D’Alema.

Da Benevento ad ascoltare le ragioni dell”ex premier per un nuovo centrosinistra c’erano Gianluca Aceto, Michele Formichella e Angelo De Marco, già promotori del Comitato referendario Scelgo No – Sannio.

Sono stati loro a strappare il sì a D’Alema per la tappa a Benevento il prossimo 20 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.