51 ore di rabbia: volti nuovi (e persone familiari) un potente mezzo di espressione

Nota dell’editore: Dalle 19:00 di mercoledì alle 22:00 circa di venerdì, 16 squadre di hockey maschili del Minnesota vinceranno i loro tornei di divisione e guadagneranno posti nei campionati statali per le classi 2A e 1A. Qui è dove puoi stare al passo con tutti gli avvenimenti. Torna per aggiornamenti man mano che le previsioni pre-partita crescono e i punteggi arrivano da tutto il Minnesota.

Sezioni e tabelle | centro preparatorio di hockey

Giovedì, 6:00 – I titoli mattutini dello spettacolo della sezione del mercoledì

“Siamo stati all’altezza del clamore”. Minneapolis dichiarerà lo stato per la prima volta in 28 anni

Edina chiude 4-0 i Red Knights nella finale di Division 2 A

Per la prima volta in assoluto: sarà annunciato Prior Lake

N. 1 in 1A? Hermantown batte Denfield 11-0 vincendo la Division 7A

Morehead prende Elk River 8-4 per il quarto round trip consecutivo

Mercoledì, mezzogiorno – Partita preliminare, Categoria 1A, Divisione 2

Gerrit van Bergen, allenatore di hockey dei ragazzi di Delano, non scende a compromessi.

Non poco.

Il “1000 percento” vuole che i Tigers battano il Minneapolis in una partita di campionato di Classe 1A, Divisione 2 mercoledì al St. Louis Park Recreation Center e avanzino al campionato statale per la quinta volta in sei stagioni.

Sa anche cosa c’è in gioco per il programma di Minneapolis che è stato rappresentato l’ultima volta nel campionato statale 28 anni fa. Van Bergen capisce cosa significa per il programma avere successo dopo tanti traguardi deludenti.

“Da tifoso, è bello vedere nuove squadre nel torneo”, ha detto Van Bergen. “Potresti essere infelice perché non sei tu, ma puoi apprezzare ciò che l’altra squadra ha realizzato”.

READ  La star dei Boston Celtics Jason Tatum segna 21 al quarto posto battendo Ja Morant e i Memphis Grizzlies.

Non molto tempo fa, l’ormai potente programma Van Bergen stava per realizzarsi. Cinque volte in sei stagioni dal 2011-16, Delano ha perso contro Brick nei playoff. Con le aspettative interne in crescita per una squadra di talento da sfondare, finalmente, nel 2017, i Tigers hanno ucciso il loro avversario in una partita di campionato di divisione e hanno raggiunto il loro primo campionato ufficiale.

Ci sono somiglianze con Minneapolis. La squadra senza nome, che attira giocatori da molte scuole pubbliche all’interno della città più grande dello stato, si è assicurata la testa di serie nei playoff della Divisione 2. Nelle ultime otto stagioni, la squadra non ha mai pareggiato meglio della testa di serie n. 4 e non ha mai ha vinto una semifinale Finale.

La legittimità è arrivata in sei giorni a gennaio, quando Minneapolis ha battuto gli avversari di divisione Orono e Delano in trasferta. Questo giornale e alcune stazioni televisive locali se ne sono accorte.

“L’interesse è divertente”, ha detto Van Bergen, ricordando il ritorno dei Tiger Lights nel 2016-2017. “E i ragazzi se lo meritavano. Stavano lavorando per cambiare la storia del nostro spettacolo, e questo ha creato molta eccitazione. Ma è qui che deve finire. I bambini devono andare a lezione. Devi ancora lavorare sodo, migliorare e giocare l’uno per l’altro”.

I giocatori di Delano nel roster 2016-2017 si sono messi in vantaggio. Nessuno di loro ha abbandonato presto per perseguire un’opportunità di hockey junior. Fortunatamente, ha detto Van Bergen, sono stati premiati con un’apparizione ufficiale al torneo.

Minneapolis, che ospita ogni anno una manciata di giocatori della lega giovanile che scelgono scuole private, è sostenuta in questa stagione da un gran numero di giocatori di hockey di prim’ordine contro bravi ragazzi che giocano a hockey. La squadra sta facendo la stagione più impressionante nel contratto di coach Joe Dzidzic dietro la panchina.

READ  40 La migliore bici ibrida del 2022 - Non acquistare una bici ibrida finché non leggi QUESTO!

“Penso che i ragazzi che giocano con loro vedano la squadra universitaria come un successo e si rendano conto che non devono mollare o andare avanti per fare un’esperienza di cosa potrebbe essere l’hockey al liceo”, ha detto Van Bergen.

Quando Delano, a circa 30 miglia a ovest di Minneapolis, ha finalmente rovesciato la scuola dell’area metropolitana di Rick, gli osservatori del torneo hanno accolto con favore l’arrivo di una nuova squadra di una piccola città.

Affrontare Minneapolis in un’importantissima rivincita non significa che Delano diventi il ​​cattivo. Ma nemmeno le tigri sono più la scelta emotiva.

“E’ una novità per noi”, ha detto Van Bergen, l’ex giocatore di Delano. “Ho detto ai nostri ragazzi: ‘Siamo il seme numero due e abbiamo già perso contro di loro. In molti modi, sei il perdente. “È decisamente un po’ diverso.”

Una delle scene finali del film mafioso di Donnie Brasco vede Al Pacino nei panni del gangster Benjamin “Lefty” Ruggiero che riceve una telefonata per un incontro che sa finirà con la sua morte. Lefty aveva il personaggio del titolo interpretato da Johnny Depp, un agente dell’FBI sotto copertura.

Prima di lasciare l’appartamento, Lefty ha detto alla sua ragazza: “Ascoltami, se Donnie chiama… diglielo… a lui”.

La scena mi è venuta in mente quando Van Bergen ha detto: “In caso contrario, sarebbe bello vedere Minneapolis andare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.