A Kiev si è sentita un’esplosione e l’ufficiale dice che l’aereo nemico è stato abbattuto

KYIV, 25 febbraio (Reuters) – Le forze ucraine hanno abbattuto un aereo nemico Venerdì mattina a Kiev si è schiantato contro un edificio residenziale e gli ha dato fuoco, ha affermato Anton Herashchenko, consigliere del ministro degli interni.

Non è chiaro se l’aereo trasportasse persone o fosse un missile. I funzionari municipali di Kiev affermano che almeno otto persone sono rimaste ferite in una collisione con un appartamento.

Lo ha detto il ministro degli Esteri ucraino Dmitry Kuleba Kiev è sotto attacco missilistico.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

“Terribile attacco missilistico russo su Kiev”, ha scritto su Twitter. “La nostra capitale ha vissuto qualcosa di simile quando è stata attaccata per l’ultima volta dalla Germania nazista nel 1941”.

All’inizio della giornata, una serie di attentati è stata sentita a Kiev, Herashchenko ha detto i suoni del fuoco della difesa aerea sull’aereo. Un testimone della Reuters ha detto che sono state udite altre esplosioni nelle prime ore del mattino.

Giovedì la Russia ha lanciato un’occupazione su vasta scala dell’Ucraina e Kiev ha annunciato che decine di persone erano state uccise e centinaia ferite. Per saperne di più

READ  40 La migliore canna da pesca trota lago del 2022 - Non acquistare una canna da pesca trota lago finché non leggi QUESTO!

Le autorità hanno affermato che venerdì mattina sono in corso pesanti combattimenti nella città nord-orientale di Sumi, mentre un posto di frontiera nella regione sud-orientale di Jaborjia è stato colpito da missili, provocando morti e feriti tra le guardie di frontiera.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Relazione di Natalia Synets; Scritto da Olzhas Auyezov; Montaggio di Muralikumar Anandaraman, Kim Gokil e Lincoln Feast.

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *