logo Fratelli d'Italia

Affondo di FI-AN: “Uno staff da far perdere le staffe”

Affondo di Fratelli d’Italia sul caso staff. “La Giunta Mastella, anzi il sindaco Mastella se le chiama – si legge in un comunicato stampa -:  la vicenda del suo staff è al limite del ridicolo:
– Pur sapendo che dovrà dichiarare il dissesto, nomina uno staff, che con la dichiarazione di dissesto non è possibile nominare;
– Vincola la durata dell’incarico allo staff alla dichiarazione di dissesto, ma una volta dichiarato il dissesto si dimentica di quanto dichiarato nella delibera;
– Difende la nomina dello staff chiedendo un parere al Ministero, che nel frattempo si era già espresso sulla decadenza dei contratti di staff, ma Mastella non lo sapeva perché gli uffici non gli avevano recapitato una lettera del Ministero arrivata 40 giorni fa (?!).
Sembra un film già visto nei precedenti 10 anni: della serie “Io non c’ero e se c’ero dormivo”.
Può darsi – è la provocazione di FI –  pure che ci siano mancanze o inefficienze di uffici e/o dipendenti del Comune, ma la superficialità, l’approssimazione con cui si procede ha principalmente una responsabilità politica dell’amministrazione in carica, che, votata dai cittadini proprio per rimettere a posto le cose che non andavano, invece di ripetere il mantra “la colpa è di quelli di prima”, dovrebbe ringraziare gli amministratori precedenti che hanno fatto tanto male da consentire a Mastella di vincere “facile”.
Una volta vinto, però, bisogna governare, trovando soluzioni, non solo incarichi agli amici e ai sostenitori”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.