Alberto Febbraro lascia Fratelli d’Italia

“Mi dimetto da coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia. Non vi sono più le condizioni che mi consentono di ricoprire ruoli e funzioni che ad oggi non hanno ragione d’essere”,  così in  una nota Alberto Febbraro.

“A dicembre del 2012 – spiega – partecipai, insieme ad un gruppo di amici, alle primarie delle idee a Roma, fortemente volute da Giorgia Meloni. Da allora è iniziato un intenso percorso in FDI, di coraggio, sacrifici, con momenti di forte difficoltà, risolti e premiati con il consenso che il nostro partito sta riscontrando in questi ultimi tempi. La coerenza, infatti, alla lunga ripaga sempre. Quella che per molti è la leader di FDI, per me è sempre e solo stata Giorgia, punto di riferimento fin dai tempi del liceo nel movimento studentesco e giovanile.

Per questo motivo non mi dimetterò mai da militante di FDI e continuerò la mia battaglia nel partito, come luogo di confronto e strumento per la ripresa culturale e sociale della mia Città.

Ringrazio Federico Paolucci per la fiducia che mi ha concesso nel nominarmi coordinatore cittadino e riconfermata con la delega provinciale, che rimetto nelle sue mani”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks