Alloggio Iacp, al via i lavori a casa di Rosa. Acer Campania sblocca impasse

Tutto è bene quel che finisce bene: sono iniziati stamattina i lavori a casa della signora Rosa, affittuaria di uno degli appartamenti Iacp di via Minghetti 20, al rione Libertà di Benevento, interessato da dieci giorni da un’imponente perdita d’acqua.

LEGGI QUI

La signora era ormai costretta a barcamenarsi tra bacinelle, secchi e strofinacci che occupavano il centro del salotto. Ieri mattina erano saltate perfino le prese elettriche.

Nonostante l’intervento dei vigili del fuoco e le ripetute sollecitazioni agli uffici Iacp di Benevento, a distanza di una settimana, non era stato possibile ottenere nemmeno un sopralluogo dei tecnici. Da Benevento le risposte continuavano ad essere evasive.

La svolta nella mattinata di ieri, quando abbiamo con una telefonata informato direttamente Acer Campania delle condizioni di grave rischio per l’incolumità pubblica e privata che stava interessando l’alloggio Iacp dove Rosa, 60 anni circa, vive da sola.

L’agenzia regionale per l’edilizia residenziale che ormai ha accorpato i 5 Istituti Autonomi di Case Popolari della Campania, ha sbloccato l’impasse provocando un immediato intervento dei tecnici e degli operai.

Ieri il primo sopralluogo, mentre questa mattina sono cominciati i lavori di ripristino e riparazione della perdita d’acqua.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks