Altra scossa nel Sannio. Cresce la paura

Un’altra scossa di terremoto si è registrata poco fa: alle ore 11.27 con magnitudo stimata tra 2.9 e 3.4 scala Richter. Torna dunque a tremare la terra nel Sannio. Le scosse ravvicinate sono state avvertite dalla popolazione  e da quella dei comuni limitrofi (in particolare Ceppaloni), compreso il capoluogo sannita. Al momento non si registrano danni a cose o a persone. Ma l’allarmismo cresce, soprattutto per l’apertura delle scuole. Molti genitori stanno autonomamente recandosi a scuola per prendere i propri figli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.