Asia, è Quattrociocchi l’amministratore unico. Mastella dice no alla lottizzazione dell’azienda

L’amministratore unico dell’Asia sarà il professor Bernardino Quattrociocchi che si avvarrà della collaborazione di Gianmaria Scocca nella veste di consulente e di Giovanna Razzano nella veste di revisore contabile.

Sono queste le indicazioni fornite dal sindaco Clemente Mastella all’assemblea totalitaria dell’Asia che si è tenuta stamani nella Sala Giunta di Palazzo Mosti. I nuovi vertici dell’azienda diventeranno operativi subito dopo l’approvazione del bilancio, prevista per la fine del mese di maggio.

Abbiamo deciso di puntare su un nome d’alto profilo – ha dichiarato il sindaco Mastella al termine dell’assemblea –  perché puntiamo a migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti e, nello stesso tempo, a contenere i costi in modo da ridurre la relativa tassa, ovvero la TARI. L’obiettivo finale è quello di aprire l’azienda alla partecipazione dei privati e trasformare l’Asia in una società mista sull’esempio della Gesesa”.

Che Mastella pensasse a un profilo tecnico proveniente da ambienti universitari era stato anticipato proprio da sanniopage.com.

Leggi l’articolo: 

Ecco chi è Bernardino Quattrociocchi

E’ professore ordinario di Economia e gestione delle imprese presso la facoltà di Economia dell’Università Sapienza di Roma, oltre che direttore scientifico, presso lo stesso ateneo, del Centro per lo studio e la diffusione dell’economia digitale nel sistema educativo ed imprenditoriale italiano e segretario generale dell’Osservatorio permanente sul franchising. In passato è stato consulente per l’attuazione delle politiche antidroga presso il Dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, segretario generale della Fondazione CUEIM-CRT, amministratore temporaneo di imprese soggette ad interdittiva per mafia e autore di numerose pubblicazioni e articoli in riviste scientifiche.

Chi è Gianmaria Scocca – E’ finance director-board member payback Italy dell’American Express e precedentemente è stato vicepresidente – head of business planning and analysis della Barclays Italia e senior engagement manager della McKinsey.

Giovanna Razzano è l’unica concessione alla politica che Mastella ha praticato nella scelta dei nuovi vertici Asia:  originaria di  Sant’Agata dei Goti, dove è stata revisori dei conti al Comune, Razzano, professionista attiva nella consulenza economica, contabile, tributaria e societaria e della consulenza direzionale e dei controlli di gestione, è da sempre molto vicina a Forza Italia e alla parlamentare Nunzia De Girolamo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.