Befana alla Solot, Napucalisse inaugura la rassegna teatrale Obiettivo T

Lunedì 6 gennaio, alle ore 18.00, presso il Nuovo Teatro Mulino Pacifico, si terrà il primo appuntamento di “Obiettivo T”, la storica rassegna teatrale promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento.

“Napucalisse”  (oratorio in lettura) , questo lo spettacolo in programma, di e con Mimmo Borrelli, musiche dal vivo di Antonio della Ragione.

Un monologo che scava nelle viscere di un’umanità dolente e arrabbiata, quella di Napoli, destinata a esplodere come il suo Vesuvio. In questo lavoro, emerge forte la visione Politica di Borrelli su Napoli considerato il luogo ideale per perdere la speranza. E il Vesuvio, questo, sembra saperlo. E’ così che, nello spettacolo, alcuni dei suoi abitanti invocano le grazie delle sette madonne Vesuviane, messe a guardia del vulcano per placarlo, e si chiedono se sia giusto lasciar sopravvivere questa città o se sia più giusto che questa città compia il suo destino suicidandosi tra il fuoco e la lava. Napucalisse è un’invettiva con l’anima di una preghiera, un’invocazione del fuoco per bruciare di pietà e di speranza. Con l’innocenza di un fauno e la collera di una bestia, Borrelli incarna lingua e tumulto di una Napoli che si fa archetipo e pulsa dentro la terra: archeologia di memoria, futuro e sedimento di quell’antro ribollente che è il teatro.

 

Biglietteria per lo spettacolo a partire dalle ore 16.00 al Mulino Pacifico
Biglietto unico € 15. Per info e prenotazioni: 0824 47037 info@solot.it www.solot.it

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.