Christine Lee: La donna che si è unita al Partito Comunista Cinese “cerca di interferire indirettamente nella politica britannica”, secondo l’MI5 del Regno Unito.

L’MI5 avverte che Christine Qing Lee “ha agito in collusione” con il Gruppo di lavoro del Fronte Unito (UFWD) del Partito Comunista Cinese (PCC) ed è stata “condannata per ingerenza politica nel Regno Unito”. ”

L'”Avviso di interruzione” dell’MI5 ricevuto dalla CNN giovedì ha dichiarato: “Determiniamo che l’UFWD stia cercando di interferire di nascosto nella politica del Regno Unito stabilendo contatti con parlamentari affermati e interessati in tutto lo spettro politico”.

L’avvertimento aggiungeva che Lee facilita “le donazioni finanziarie a partiti politici, membri del parlamento, parlamentari interessati e individui in cerca di cariche politiche nel Regno Unito, comprese le donazioni a organizzazioni politiche per conto di cittadini stranieri”.

Il registro delle imprese del Regno Unito elenca Lee come cittadino britannico.

Christine Singh-Qi Lee, nominata dall'MI5 nell'allerta di sicurezza.

Mentre Lee ha definito le sue attività con sede nel Regno Unito “rappresentare la comunità cinese del Regno Unito e rafforzare la diversità”, l’MI5 ha affermato che le misure sono state “eseguite in coordinamento segreto con l’UFWD, con l’assistenza finanziaria di cittadini stranieri in Cina e Hong Kong”. Cong.”

La CNN ha contattato Lee per un commento ma non ha risposto.

Quando giovedì sono andato negli uffici della CNN Lee, erano vuoti e intatti da un po’ di tempo. Una nota sulla porta afferma che l’ufficio era chiuso a causa di un’infezione. Nessuno ha risposto alla porta o al numero di telefono posizionato sulla porta e all’e-mail all’indirizzo dell’ufficio pubblico pubblicizzato.

Christine Lee e Co. uffici di Londra.

Ian Duncan Smith, un anziano legislatore britannico ed ex leader del Partito conservatore al potere, giovedì ha avvertito in Parlamento che l’MI5 aveva avvertito il presidente della Camera Lindsay Hoyle che “agenti del governo cinese” stavano attivamente lavorando per “abbatterlo”. “I processi del Parlamento.

READ  Funzionari statunitensi affermano che la Russia sta cercando rifornimenti militari e assistenza dalla Cina

Duncan Smith ha detto: “Questa è una cosa molto preoccupante.

Lee ha affermato che l’MI5 “è stato ampiamente collegato con individui in tutto lo spettro politico del Regno Unito, inclusi i cinesi parlamentari di tutti i partiti ora disciolti nel gruppo del Regno Unito, e potrebbero voler stabilire più APPG nell’agenda del PCC”.

La CNN ha contattato l’ambasciata cinese a Londra per un commento.

Duncan Smith, alla luce dell’incidente, ha invitato il parlamento a prendere in considerazione il rafforzamento della sicurezza e l’espulsione dell’agente cinese. Duncan Smith ha detto di aver sentito che la persona non sarebbe stata espulsa e si è chiesto perché non sarebbero state intraprese ulteriori azioni contro “un agente di una forza dittatoriale e spregevole straniera”.

Duncan Smith è un feroce critico del governo cinese. Lui Consentito da Pechino l’anno scorso Gli è stato vietato l’ingresso nel Paese per i suoi commenti sul trattamento riservato ai musulmani uiguri nello Xinjiang. Le imprese e i cittadini cinesi non possono fare affari con lui.

“Non è sicuramente abbastanza”, ha detto Duncan Smith giovedì.

L’MI5 ha detto che chiunque venga contattato da Lee dovrebbe “prendere nota del suo rapporto con il governo cinese e portare avanti l’agenda del PCC nella politica britannica” e contattare il Direttore della Sicurezza Parlamentare se viene trovato un “contatto rilevante o sospetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *