Civico22 lancia i Condomini solidali

Si chiamano Condomini solidali e sono una forma di mutuo soccorso in questa fase di emergenza e di fragilità.

È la campagna messa in piedi
da Pasquale Basile, uno dei fondatori di Civico22.

“Civico22 – spiegano – ha deciso di dare vita ad una nuova esperienza di mutualismo sociale a partire dalle relazioni di prossimità che si sviluppano nell’arco dei 22 metri di un condominio.

Condomini Solidali, uno spazio di solidarietà e supporto reciproco nell’emergenza Coronavirus.
La quarantena forzata di questo periodo sta portando alla luce paure, ansie, solitudini. E’ necessario rompere il meccanismo di isolamento e di individualizzazione e continuare a tenere vive le relazioni attraverso la solidarietà e il mutuo aiuto.
Il Covid19 ha già provocato ripercussioni molto forti sul futuro di tutti noi, sia sul fronte sociale che su quello economico. Tra i maggiori rischi c’è l’impoverimento di tanti a vantaggio degli enormi affari di pochi”.

Ma, concretamente cosa sono e come funzionano i Condomini solidali?

“Condomini solidali – spiegano a Civico22 – è un’iniziativa di mutuo aiuto a partire dal piccolo contesto di un condominio.

Come fare? Ogni cittadino può prendere il volantino che la nostra Segreteria invierà in risposta alla email di richiesta, oppure presso uno dei punti di distribuzione che a momenti indicheremo, inserire i propri dati e appenderlo nel proprio condominio, offrendosi di fare spesa per la persona anziana, per la persona con problemi di mobilità o per chi ne fa richiesta all’interno del proprio palazzo.

 Mandate alla nostra e-mail laboratoriocivico22@gmail.com le foto del vostro condominio solidale per favorire la diffusione dell’iniziativa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks