Consorzio Sannio Tech, venerdì si inaugura il laboratorio frutto della collaborazione con l’Università

Venerdì 13 dicembre, alle 11, presso il Consorzio Sannio Tech, alla presenza della Senatrice della Repubblica Alessandrina Lonardo e del neoeletto Magnifico Rettore dell’Università degli Studi del Sannio Gerardo Canfora, verrà inaugurato il Laboratorio “SANNIO TECH”, diretto dal Pasquale Vito, Delegato alla Ricerca di Unisannio e Docente di Genetica presso Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie.

La nuova area laboratoriale attrezzata è il frutto della collaborazione scientifica tra il Polo Tecnologico Sannio Tech e L’Università degli Studi del Sannio di Benevento per lo svolgimento dei progetti di ricerca, sviluppo e formazione a cui congiuntamente partecipano.

Nel corso degli anni sono stati già molti i progetti comuni di trasferimento tecnologico: SIMS; finanziato dalla Regione Campania; PON Salute denominato INBIOMED; Dottorato in Azienda finanziato dal MIUR; NANOCAN per la “realizzazione di Technology Platform nell’ambito della lotta alle patologie Oncologiche”; Progetto BioGranSannio finanziato dalla Regione Campania; Progetto ProCelBam Finanziato dal Ministero per lo Sviluppo Economico.

La attività previste dall’accordo di collaborazione saranno svolte al fine di creare un’area di co-working che renda quanto più agevole possibile l’utilizzo degli spazi e delle attrezzature necessarie per l’espletamento delle attività progettuali ai ricercatori e alle diverse professionalità coinvolti.

I risultati delle attività sviluppate in forza del presente atto saranno di proprietà comune e la pubblicazione dei risultati ottenuti nell’ambito del rapporto di collaborazione avverrà in sinergia tra l’ateneo e il polo tecnologico.

Anche eventuali risultati brevettabili saranno di proprietà comune e verranno depositati congiuntamente, fatto salvo il diritto morale degli autori/inventori ai sensi delle vigenti leggi e nel rispetto dell’effettivo apporto inventivo.

Con appositi accordi successivi verranno disciplinati gli aspetti inerenti la co-titolarità, la gestione della proprietà intellettuale e le azioni e attività rivolte alla valorizzazione, ed allo sfruttamento industriale e/o commerciale di invenzioni ad alto profilo scientifico-tecnologico.

La presenza della Sen. Lonardo, membro della Nona Commissione permanente sull’Agricoltura e Produzioni Agroalimentari, è inoltre foriera dei nuovi percorsi di ricerca e sviluppo che riguarderanno nel prossimo futuro l’impiego di piante officinali e principi attivi estratti da colture autoctone, previste da future attività progettuali del polo Tecnologico e di Unisannio ed Unimol

All’inaugurazione interverranno, Filippo Liverini, Presidente di Confindustria Benevento, da sempre convinto dell’importanza che accordi tra realtà diverse come l’Università e l’impresa siano motore di innovazione e sviluppo, e che rappresentino “un ulteriore elemento capace di accendere i riflettori sulle eccellenze del nostro territorio e il Professor Ciro Costagliola, direttore del Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute presso l’Università degli Studi del Molise, presenti in Sannio Tech, con la quale continua la collaborazione decennale in materia di ricerca e innovazione, soprattutto in virtù del Comitato Etico dell’Ateneo molisano che valuta l’approvazione degli studi clinici ideati e condotti presso il Polo Tecnologico Sannio Tech.

Il Programma dei Lavori

 

Alessandrina Lonardo
Senatrice della Repubblica, Membro della 9ª Commissione permanente (Agricoltura e produzione agroalimentare)

Gerardo Canfora, Magnifico Rettore Università degli Studi del Sannio
Ciro Costagliola, Direttore del Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute, Università degli Studi del Molise
Pasquale Vito, Delegato alla Ricerca Università degli Studi del Sannio
Filippo Liverini, Presidente di Confindustria Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.