Coronavirus, Mastella: “Favorevole a chiusura scuole per un mese”

“La materia del coronavirus è con decreto prerogativa del Governo. È giusto così. È altrettanto giusto che la prevenzione si sposti anche nei luoghi del sud dove la violenza del virus è ancora agli esordi. Altrimenti che prevenzione è. Ma se, come pare, si eviteranno, per un mese, convegni, congressi, manifestazioni sportive, affollamenti con distanza di un metro per i partecipanti, come si fa a non chiudere le scuole. Sono il concentrato di bambini, ragazzi, adulti, anziani. Se le scuole dovessero chiudere si può utilizzare il mese di giugno per recuperare l’anno di didattica”, così pochi minuti fa, su Facebook, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

In queste ore il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sta decidendo le misure straordinarie da adottare nei prossimi 30 giorni, tra questi evitare di baciarsi, abbracciarsi e stringere mani, di frequentare luoghi affollati, annullamento di congressi, manifestazioni culturali e sportivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks