Decreto Ristori, Sandra Lonardo: “Tener conto dei dati per province”

“Ho presentato, in Senato, un emendamento al Decreto Sostegni, al fine di salvaguardare quelle province che manifestano un livello di rischio epidemiologico inferiore rispetto a quello rilevato nell’ambito del territorio regionale e che si ritrovano in zona rossa.
Ritengo ingiusto, infatti, che città piccole debbano pagare lo scotto delle chiusure, a causa di grandi città, che, per forza maggiore, sono, di fatto, meno virtuose ed hanno un contagio superiore.

Pertanto, ho proposto che, in relazione a specifiche province del territorio regionale, per le quali dai risultati dei monitoraggi non risulti necessario, non si applichino le misure restrittive più rilevanti per il contrasto e il contenimento  alla diffusione del COVID-19”. Lo dichiara la Sen. del Gruppo Misto, Sandra Lonardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks