Dimissioni Mastella, il Pd: “Sindaco riferisca in aula”

Questa volta è il Coordinamento Cittadino del Partito Democratico, riunitosi ieri sera, a chiedere che Mastella spieghi in Consiglio comunale le ragioni delle sue dimissioni, confermate per il 2 febbraio.

“Nel corso della riunione, molto partecipata – spiegano in una nota – sono emersi diversi spunti di riflessione, ma la domanda ricorrente è stata la seguente: perché?
Non si comprende quali siano le motivazioni di carattere amministrativo che starebbero spingendo il Sindaco a rassegnare le preannunciate dimissioni il prossimo 2 febbraio.
Ed infatti, da tutte le surreali ed incomprensibili dichiarazioni che si sono susseguite, a vario titolo, sulla stampa e sui social network non è emerso alcun dato di natura politica che possa in una qualche maniera giustificare tale atto.
Pertanto, il Circolo Cittadino del Partito Democratico, per il rispetto dovuto alla cittadinanza tutta, chiede che venga fatta urgente chiarezza nella sede opportuna, cioè in Consiglio Comunale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.