Dissesto finanziario, Pepe non ci sta a salire sul banco degli imputati e convoca una conferenza stampa

Non ci sta, Fausto Pepe. Non ci sta a salire sul banco degli imputati, a passare per quello che ha sperperato, affossato bilanci, gestito con disinvoltura le casse del Comune che ha guidato per 10 anni.

E dopo che il suo successore, Clemente Mastella, ha deciso, dopo pochi mesi, di percorrere il sentiero irto di difficoltà del dissesto finanziario, mette in piedi una linea difensiva affrontando a viso aperto i suoi accusatori e convoca, per venerdì, 18 novembre, alle 11, nell’aula consiliare che lo ha visto deus ex machina, una conferenza stampa dal titolo promettente, “Dal minacciato dissesto al certo disastro amministrativo in corso”.

All’incontro con i giornalisti, Fausto Pepe, attualmente consigliere comunale d’opposizione, sarà affiancato da un tecnico che di finanze ‘vive’, Francesco Saverio Coppola, economista, ed ex assessore alle Finanze del Pepe bis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.