Di Donato chiude l’ex conigliera. Il Fatto scopre dove ha ammassato i migranti

Il Fatto Quotidiano scopre dove sono finiti i migranti scomparsi dalla ex conigliera. Il 4 gennaio la Prefettura li trasferisce da Vitulano alla ex conigliera di Benevento. Paolo Di Donato sostiene che la struttura è autorizzata dalla Prefettura, ma il Fatto Quotidiano accerta irregolarità e abusi non sanati. Dopo il servizio giornalistico del Fatto Quotidiano i 19 migranti vengono  trasferiti a Sant’Agata dei Goti e ammassati nella stessa struttura con altri 60 da dove scappano.

ECCO IL SERVIZIO DEL FATTO QUOTIDIANO
http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/19/migranti-nellex-conigliera-inagibile-del-fratello-del-politico-spostati-dopo-la-denuncia-del-fatto-ora-siamo-in-strada/3326336/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.