ERCOT pubblica un avviso di “condizioni di rete strette” quando il clima invernale arriva nel nord del Texas – NBC 5 Dallas-Fort Worth

Poiché alcune parti del Texas settentrionale sono soggette a un avviso di tempesta invernale, ERCOT ha rilasciato un file Avviso Dicendo che si aspetta “condizioni di rete aggravanti” fino a venerdì.

mercoledì alle 19:30 Il grafico fornito sul sito ERCOT La domanda attuale è di 61.736 MW e la fornitura è di 65.569 MW, con una differenza di soli 3.833 MW.

Il grafico mostra anche una capacità di “avvio rapido” di 67.869 MW, il che significa che ulteriori unità di generazione possono entrare in funzione entro 10 minuti dalla ricezione di un avviso ERCOT.

Queste unità di “avvio rapido” possono fornire ulteriori 2.300 MW, se ERCOT ordina che queste unità funzionino online.

Con l’avanzare del grafico nella notte, alle 22:00, si prevede che tra domanda e offerta rimangano solo 1.365 megawatt, senza unità di “avvio rapido”.

L’avviso di ERCOT affermava che “per garantire che tutta la generazione possibile sia disponibile per soddisfare la domanda del sistema, ERCOT ha chiesto alla Commissione del Texas per la qualità ambientale (TCEQ) di esercitare il suo potere discrezionale di far valere in merito alle violazioni dei generatori del permesso aereo TCEQ restrizioni”.

Mentre l’avviso è in vigore, è più probabile che i fornitori di energia acquisiscano tolleranza per quanto riguarda le questioni ambientali.

Al momento, ERCOT non ha emesso alcun avviso chiedendo alle persone di conservarli. Ma i venti sono diminuiti in modo significativo, lasciando lo stato con meno energia eolica sulla rete a partire da giovedì mattina.

Una fonte del settore energetico che ha visto la situazione su NBC5 afferma che il punto più stretto dovrebbe essere intorno alle 8:00, quando le persone utilizzano più energia mentre sono svegli e il vento non dovrebbe tornare fino a tarda mattinata. Ma per ora, ERCOT prevede ancora di avere un sacco di energia di riserva per chiamare se necessario.

READ  NHTSA lancia una sonda sulla frenata fantasma di Tesla

Un portavoce di ERCOT ha rilasciato una dichiarazione alla NBC DFW dicendo “Le nostre previsioni mostrano che c’è abbastanza generazione per soddisfare la domanda prevista e continuiamo a informare il mercato e altri in merito allo sviluppo delle condizioni meteorologiche. Con grande cautela, ERCOT ha richiesto oggi la discrezione in modo che le unità di generazione non siano più disponibili a causa di vincoli ambientali. continuerà il nostro approccio audace per soddisfare il fabbisogno energetico nello stato del Texas”.


Altri rapporti da NBC 5 Investigates

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.