Fonti dicono che Zion Williamson tornerà a New Orleans, per tornare dai Pelicans la prossima settimana

Attaccante dei New Orleans Pelicans Sion Williamson È tornato in città dopo aver trascorso quasi due mesi a Portland per riabilitare il suo piede infortunato lontano dalla squadra, hanno detto fonti a ESPN sabato.

Williamson, che si è fratturato un quinto metatarso del piede destro durante l’estate, si unirà alla squadra la prossima settimana. Fonti hanno detto a ESPN che Williamson inizialmente non viaggerà con la squadra, e con i Pelicans che si preparano per un veloce viaggio di due partite a Denver e Memphis, Williamson tornerà con la squadra quando tornerà a New Orleans.

Mercoledì, i Pelicans hanno annunciato che il piede destro fratturato di Williamson sta mostrando segni di una migliore guarigione ossea e che passerà gradualmente agli esercizi di carico e alle attività di basket.

Fonti hanno detto che mentre rimane fuori a tempo indeterminato, ora è pronto a fare il passo successivo nel suo processo di riabilitazione attorno alla squadra. Williamson non è ancora progredito al punto da poter giocare da solo, ma lavorerà per ottenerlo sotto la guida dello staff tecnico dei Pelicans.

Williamson non ha ancora giocato in questa stagione e ha giocato solo 85 partite nella sua carriera NBA.

Senza Williamson, i Pelicans avrebbero avuto una svolta nel campionato. Dopo aver iniziato la stagione 3-16, New Orleans è stata 24-20 e da allora si è classificata al 10° posto nella classifica della Western Conference.

New Orleans è nono nella posizione di quarterback sui Los Angeles Lakers. Dal momento che lo scambio per CJ McCollum Poco prima della scadenza dello scambio, i Pelicans sono andati 5-4 ma hanno avuto una serie di quattro vittorie consecutive.

READ  Leah Thomas of Pence riceve il supporto dell'ex detentore del record dopo l'Ivy Championship

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.