Funzionari statunitensi affermano che la Russia sta cercando assistenza militare dalla Cina nella guerra con l’Ucraina

La Russia ha chiesto il suo sostegno alla Cina La guerra contro l’Ucraina, Secondo due funzionari statunitensi. La richiesta include assistenza e equipaggiamento militare, ma non è chiaro cosa abbia espressamente richiesto Mosca.

Un funzionario statunitense ha dichiarato lunedì a CBS News che la richiesta del Cremlino per Pechino riguardava principalmente gli aiuti finanziari, ma che anche la Russia stava indagando sui droni. Sembra che i russi non si aspettassero che loro o l’Ucraina avrebbero schierato droni in questo conflitto, motivo per cui dovrebbero chiedere informazioni alla Cina, afferma un funzionario statunitense.

Un alto funzionario della sicurezza ha affermato lunedì in una conferenza di base che gli ucraini stavano usando i droni, in particolare i droni TB2 fabbricati in Turchia, in modo più efficace. I droni sono usati per ricognizioni e attacchi e sono particolarmente efficaci contro i movimenti di terra russi.

Il funzionario afferma che gli ucraini detengono ancora una maggioranza significativa del loro carico di droni. Gli Stati Uniti sono in trattative con alleati e alleati con capacità utili che gli Stati Uniti non devono acquisire più armi per gli ucraini.

Quasi tre settimane dopo l’invasione dell’Ucraina, la Russia è rimasta molto indietro rispetto ai progressi attesi dai leader russi, secondo i funzionari della sicurezza e dell’intelligence. Il direttore della CIA William Burns ha detto al Congresso la scorsa settimana che pensava che il presidente russo Vladimir Putin avrebbe “catturato Kiev entro i primi due giorni della campagna”.

Funzionari statunitensi affermano che negli attentati russi sono state uccise tra le 5.000 e le 9.000 persone.

A questo punto, il Cremlino promette 100% di oltre 150.000 soldati È stato istituito intorno ai confini dell’Ucraina molto prima dell’invasione dell’Ucraina. Nonostante il gran numero, nei giorni in cui le truppe erano di stanza e sedute verso gli obiettivi degli ucraini, il progresso russo a Kiev da tre direzioni separate avanzava lentamente verso la capitale ucraina.

READ  40 La migliore scritte neon del 2022 - Non acquistare una scritte neon finché non leggi QUESTO!

I lenti progressi potrebbero aver innescato la richiesta della Russia per l’assistenza della Cina.

Secondo un recente rapporto del Pentagono potenza militare cinese Il rapporto copre l’approvvigionamento militare cinese di aerei da guerra e missili terrestri dalla Russia e ha partecipato a esercitazioni di addestramento in Russia utilizzando attrezzature russe.

La Cina ha negato la richiesta russa di assistenza militare alla guerra in Ucraina.

“Gli Stati Uniti stanno diffondendo informazioni dannose rivolte alla Cina”, ha dichiarato lunedì il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian. “La posizione della Cina sull’Ucraina è stabile e chiara. Stiamo giocando un ruolo costruttivo nella promozione dei colloqui di pace”.

Anche il portavoce di Putin, Dmitry Pesco, ha negato le accuse, affermando che Mosca aveva la capacità di portare avanti un’operazione militare speciale in modo indipendente in Ucraina e non aveva chiesto aiuto alla Cina.

Alla domanda dei giornalisti se la richiesta di assistenza militare russa alla Cina fosse vera, Peskov ha detto: “No”. “La Russia ha una capacità indipendente per continuare questo processo e, come abbiamo detto, sta crescendo secondo i piani, per essere completato in tempo e per intero”, ha affermato.

Il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan si è recato lunedì a Roma per un incontro con Yang Jiechi, membro del Politburo del Partito Comunista Cinese e direttore del Ministero degli Esteri. L’incontro è stato descritto dal Consiglio di sicurezza nazionale come parte di uno sforzo continuo per mantenere relazioni aperte tra i due paesi.

Un alto dirigente ha detto ai giornalisti che l’incontro tra Sullivan e i diplomatici cinesi è stato “un’intensa sessione di 7 ore”.

READ  40 La migliore federe cuscini letto del 2022 - Non acquistare una federe cuscini letto finché non leggi QUESTO!

Nessun dettaglio è stato rilasciato, ma il funzionario ha affermato che in questo momento Sullivan è stato diretto sulle profonde preoccupazioni degli Stati Uniti sull’accordo della Cina con la Russia ed è stato chiaro sulle possibili conseguenze di alcune azioni.

Il portavoce della Casa Bianca Jen Psi ha affermato lunedì che misure come la fornitura di assistenza militare o di altro tipo alla Russia potrebbero avere conseguenze significative, poiché gli Stati Uniti si coordineranno con alleati e partner.

“Penso che quello che abbiamo dal Consigliere per la sicurezza nazionale a questo incontro è che se forniscono assistenza militare o di altro tipo, violando le sanzioni o sostenendo lo sforzo bellico, ci saranno conseguenze significative”, ha detto Psaki.

Mary Ilyusina e Camila Shik hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.