Giachetti a Benevento: “Fuori dal Pd in caso di accordo con i 5 Stelle”

Roberto Giachetti, è uno dei candidati alla segreteria nazionale del Partito democratico in tandem con Anna Ascani.

A Benevento a sostenere la sua mozione si sono  schierati Rita Maio e Roberto Stallone.

Oggi era presente al gazebo organizzato dal Pd a piazza Santa Sofia, dove si è intrattenuto con alcuni elettori e sostenitori della sua candidatura.

Se il Pd fa un accordo con i 5 Stelle non avrò alcun problema ad uscire dal partito. Il partito per me è il vettore attraverso il quale porto avanti i miei ideali, io faccio politica in maniera laica”.

Giachetti ha più volte sottolineato come il Pd sia stato in questi ultimi anni fortemente indebolito da lotte intestine (“Il giorno dopo il congresso, chi vince va sostenuto senza se e senza ma, nella Lega parla solo Salvini, gli altri tacciono. A noi le guerre interne ci hanno ammazzato”), ha rivendicato le battaglie per i diritti civili (“E le abbiamo fatte stando al governo con Alfano, eh“), non nasconde di essere un sostenitore del progetto politico incarnato da Renzi (“Renzi è l’ossessione e l’alibi per tutti, lasciamolo stare. Premesso che mi sta simpatico, ma soprattutto mi interessa che il progetto politico che ha incarnato non vada disperso. La nostra candidatura è quella più vicina a quel progetto, lo dico in modo trasparente, non ho alcun intenzione di nascondermi“).

E sui 5 Stelle: “Il peggio di quello che hanno messo in campo deve ancora venire. Soprattutto per il Sud”.

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo, giornalista per vocazione, addetto stampa con il pallino della comunicazione prima di tutto. Dopo aver scritto per varie testate giornalistiche, ha fondato sanniopage.com, per dimostrare che un altro giornalismo è possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.