Gli alunni del “Galilei” primi in Campania alle Olimpiadi di Informatica

Primi in Campania e ventunesimi a livello nazionale. Cosi si sono classificati gli alunni del Liceo Scientifico “Galilei-Vetrone” di Benevento nelle Olimpiadi di Informatica, promosse dall’Aica (Associazione Italiana Calcolo Automatico).

Protagonisti della vittoria regionale sono stati Domenico Baldino e Mattia Dell’Ostia della Classe 3 D, ma la conquista di posizioni eccellenti ha coinvolto dieci allievi, guidati e coordinati dalla docente Clea Pastore. Si tratta, oltre a Baldino e Dell’Ostia, di Alessio Mazzone, Alessandro Pirozzi, Gianvito Perugini, Pio Antonio Perugini, Alessia Barbato, Michele Zotti, Sergio Ivano Fierro e Francesco Di Vanno.

La prova si è svolta presso l’Istituto di Piazza Risorgimento attraverso una serie di test a risposta multipla, l’elaborazione e l’applicazione di programmi, la sperimentazione di nuovi codici e linguaggi informatici. “Il gruppo di concorrenti –ha rilevato la docente Pastore- selezionati  nelle classi 3D, 3E e 4D, ha partecipato alla gara con grande curiosità ed entusiasmo, dimostrando bravura e competenza nell’affrontare tematiche relative al “coding” e al “problem solving” e nella creazione di programmi per scopi didattici”.

Le Olimpiadi hanno messo a confronto la preparazione di molte scuole italiane nel campo dell’informatica, che oggi si sta rivelando come un fattore importante per lo sviluppo delle capacità logico-matematiche. Molto, però, dipende  dallo studio, dalla preparazione, dalla creatività, dalla originalità e dalla qualità delle idee. I nuovi iscritti allo scientifico “Galilei-Vetrone” avranno dal prossimo anno l’opportunità di frequentare il Liceo Informatico. Un’altra possibilità per essere più preparati alle prossime Olimpiadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.