Gli insegnanti di Minneapolis hanno scioperato per non aver raggiunto un accordo

SD Milk, E – Martedì, gli insegnanti del distretto scolastico di Minneapolis hanno lasciato il lavoro e sospeso le lezioni per almeno 29.000 studenti a causa di una disputa su retribuzione, livelli di classe e supporto mentale per gli studenti che devono far fronte a un’infezione da virus corona di due anni. In uno dei più grandi distretti scolastici del Minnesota.

I membri del sindacato non sono stati in grado di raggiungere un accordo sui salari, in particolare “stipendi di sussistenza” per i professionisti del supporto accademico, nonché livelli più elevati di servizi di salute mentale per gli studenti.

“Siamo in sciopero per scuole sicure e sostenibili, siamo in sciopero per un cambiamento sistematico, siamo in sciopero per il futuro dei nostri studenti, della nostra città e del futuro delle scuole pubbliche di Minneapolis”, ha affermato Greta Cunningham, presidente della facoltà. La sezione della Federazione degli insegnanti di Minneapolis ha affermato che martedì più di 100 membri e sostenitori del sindacato hanno organizzato un picchetto mattutino fuori dal gelo sud della scuola elementare di Minneapolis.

Il distretto scolastico ha definito la notizia deludente, ma ha promesso di continuare i negoziati. Callahan ha detto che anche il sindacato era pronto a negoziare di nuovo, ma non erano previsti colloqui.

Gli insegnanti del vicino distretto scolastico di St. Paul, con circa 34.000 studenti, hanno annunciato lunedì sera un accordo temporaneo per evitare uno sciopero che avrebbe dovuto iniziare martedì.

Funzionari sindacali in entrambe le città hanno affermato che i problemi erano sostanzialmente gli stessi. Il contratto a tempo determinato della St. Paul Teachers’ Association – soggetto all’approvazione dei membri – include il mantenimento dei massimali a livello di classe, un maggiore supporto mentale e aumenti di stipendio.

READ  40 La migliore igrometro per casa del 2022 - Non acquistare una igrometro per casa finché non leggi QUESTO!

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione. Non avrebbe dovuto prendere il voto di sciopero, ma ci siamo arrivati ​​”, ha affermato la leader sindacale locale Leah Vandasar nell’annuncio dell’accordo.

Il sovrintendente di St. Paul Joe Goddard ha affermato che i contratti erano ragionevoli quando si lavorava entro i limiti di budget del distretto.

I mediatori statali hanno facilitato i negoziati tra dirigenti e dirigenti sindacali in entrambi i distretti.

I leader nazionali del lavoro affermano che gli insegnanti e il personale di supporto in tutto il paese stanno affrontando un carico simile e sfide scottanti a causa dell’epidemia di Govt-19, ma nessun altro grande distretto è sull’orlo dello sciopero. I funzionari del distretto scolastico hanno affermato che stavano già affrontando un deficit di bilancio a causa delle perdite di ammissione causate dall’epidemia e non potevano spendere i soldi che non avevano.

La probabilità di uno sciopero già esistente grava sui genitori che sono già stati prolungati dagli effetti dell’epidemia.

Sibyl, figlia di Erin Zielinsky, è una studentessa di prima elementare alla Armageddon Community School nel sud-ovest di Minneapolis. Sebbene lei e suo marito abbiano affermato di sostenere gli insegnanti, ha affermato di essere preoccupata per il fatto che le richieste del sindacato sarebbero state soddisfatte.

Jilinsky ha detto che la sua famiglia è stata fortunata. Lei e suo marito possono contare sul sostegno dei genitori durante lo sciopero e, quando deve tornare in ufficio, ha più flessibilità per lavorare da remoto. Qual è il suo piano se gli insegnanti scioperano? “Sopravvivi”, disse, sorridendo.

“Tra istruzione a distanza e homeschooling, sfortunatamente, è diventato uno stile di vita”, ha detto. “Mio marito ed io lo metteremo insieme.”

READ  40 La migliore olio anticellulite del 2022 - Non acquistare una olio anticellulite finché non leggi QUESTO!

Per le scuole di St. Paul, Goddard ha delineato le proposte in una dichiarazione domenica sera, dicendo che avrebbe assunto altri quattro psicologi scolastici per aggiungere la lingua al contratto per mantenere i livelli medi delle classi al livello attuale e pagare $ 2.000 alla volta. Gli aumenti salariali dovrebbero essere effettuati per ogni dipendente sindacale che utilizza i fondi di incentivazione federali e per gli assistenti accademici a bassa retribuzione.

“Questo indirizzo di risoluzione completo affronta le priorità del sindacato, non include il deficit di bilancio di 42 milioni di dollari previsto per il prossimo anno e, soprattutto, mantiene i nostri studenti, insegnanti e personale in classe”, ha scritto Goddard.

Minneapolis ha circa 3.265 insegnanti, mentre St. Paul ha circa 3.250 educatori. Lo stipendio medio annuo per gli insegnanti di St. Paul è di oltre $ 85.000, mentre a Minneapolis è di oltre $ 71.000. Tuttavia, i distretti hanno assunto centinaia di personale di supporto a bassa retribuzione, che spesso affermano di non ricevere un salario di sussistenza, e quei lavoratori sono stati l’obiettivo principale dei colloqui. Il sindacato di Minneapolis prevede uno stipendio iniziale di $ 35.000 per i professionisti del supporto all’istruzione e i funzionari sindacali affermano che è necessario assumere e trattenere persone di colore.

———

Lo scrittore dell’Associated Press Doug Glass ha contribuito da Minneapolis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *