I Rams e i bengalesi si stanno mobilitando da un deficit a due cifre per organizzare lo scontro del Super Bowl

I Cincinnati Bengals e i Los Angeles Rams hanno entrambi marciato da uno svantaggio a due cifre domenica, dando vita a un improbabile scontro del Super Bowl LVI a Los Angeles il 13 febbraio.

Due anni fa, i Bengals erano la squadra peggiore della NFL, scegliendo il meglio del draft NFL che usavano per prendere il quarterback della LSU Joe Burrow. Ora Burroughs e i Bengals vanno al Super Bowl per giocare contro i Rams, sul terreno di casa dei Rams.

Con la più grande rimonta nella partita del campionato AFC, i Bengals hanno recuperato da una buca da 18 punti a Kansas City 27-24 ai supplementari per la loro prima trasferta al big game dalla stagione 1988.

Per la terza corsa consecutiva al Super Bowl, il quarterback di Kansas City Patrick Mahomes ha aiutato ad avanzare 21-3 nel secondo quarto, ma i Bengals hanno ridotto il divario a 21-10 prima dell’intervallo e la difesa si è rafforzata. Nella seconda metà.

Alla fine, il debuttante del Bengala Evan McPherson ha aggiunto un field goal di 31 yard nei tempi supplementari, il calcio che ha vinto la sua seconda partita in diverse settimane.

Nella partita per il titolo della NFC, i Rams hanno superato uno svantaggio di 10 punti nel secondo tempo, con Matt Kay a 1:46 dalla fine, vincendo il titolo della conferenza con una vittoria per 20-17 su San Francisco.

Secondo FanDuel, Los Angeles è una delle prime opzioni del Super Bowl da 3 1/2 punti.

Il QB del Bengala Joe Burrow (a sinistra) e il difensore Tyler Shelvin hanno riso dopo la vittoria.

Il proprietario dei Rams, Stan Cronke, tiene il trofeo di George Holmes al centro, domenica

Il proprietario dei Rams, Stan Cronke, tiene il trofeo di George Holmes al centro, domenica

Il linebacker Van Miller si unisce a Rams in un affare di successo con il trofeo degli ascensori dei Broncos

Il linebacker Van Miller si unisce a Rams in un affare di successo con il trofeo degli ascensori dei Broncos

Los Angeles (15-5) ha perso sei volte di fila contro i 49ers (12-8), ma gli spettatori non sono stati in grado di rallentare la spazzatura del ricevitore All-Pro Cooper. Il difensore Jackie Whisky Dart ha perso una certa intercettazione nel quarto quarto, che ha contribuito a livellare il gioco di Los Angeles.

Kup ha concluso con 11 catture e due touchdown per 142 yard.

In un brutale gioco fisico evidenziato da alcune partite di frizione di Gupta e del collega ricevitore All-Pro Debo Samuel, il quarterback di Los Angeles Matthew Stafford ha continuato a fare il suo primo Super Bowl, segnando 31 su 45 e attraversando 337 yard.

I Rams ci sono arrivati ​​nella stagione 2018, ma hanno perso contro il New England.

Questo diritto era 1-3 per i precedenti quattro Super Bowl; Hanno avuto successo solo nella stagione 1999 quando erano a St. Louis.

Dopo aver trascorso le sue prime dozzine di stagioni a Detroit, Stafford, che questa stagione ha ceduto i Rams, ha dichiarato: ‘Sono fortunato a far parte di questa squadra, con questo staff tecnico. “La storia non può essere scritta meglio. mi mancano le parole Sto giocando a palla con loro.’

Il quarterback ha eliminato uno svantaggio di 21-3 per calmare i tifosi di casa all’Undertaker Bengal – Kansas City Arrowhead Stadium, guidato da Joe Burrow, con il kicker Evan McPherson che ha segnato un field goal di 31 yard a 9:22 minuti dalla fine del primo over.

READ  40 La migliore cuscino allattamento del 2022 - Non acquistare una cuscino allattamento finché non leggi QUESTO!

È stata una sconfitta scioccante per i leader che sono stati considerati da coloro che si sono contraddetti di portare a casa il trofeo LVI del Super Bowl.

Mahomes e il resto della squadra si sono lamentati per aver lanciato una possibilità nella terza apparizione consecutiva al Super Bowl.

Durante la punta delle unghie di una partita, i Bengals hanno distrutto uno svantaggio di 18 punti – pareggiando il record di gioco nel titolo AFC – portandosi in vantaggio per 24-21 nel finale.

Ma il kicker dei Chiefs Harrison Butker ha inchiodato il field goal delle 44 yard e il tempo è scaduto, mandando il gioco ai tempi supplementari. Una settimana fa, il calcio di 49 yard di Butker contro Buffalo ha fatto lo stesso nell’ultima partita del regolamento.

Il kicker del Bengala Evan McPherson ha segnato un field goal di 31 yard nei tempi supplementari per inviare la squadra del Bengala al primo Super Bowl in 33 anni.

Il kicker del Bengala Evan McPherson ha segnato un field goal di 31 yard nei tempi supplementari per inviare la squadra del Bengala al primo Super Bowl in 33 anni.

Il quarterback dei Cincinnati Bengals Joe Burrow festeggia con i fan dopo il campionato AFC

Il quarterback dei Cincinnati Bengals Joe Burrow festeggia con i fan dopo il campionato AFC

Tuttavia, la “magia di Mahoms si è conclusa ai tempi supplementari quando è stato eliminato dal primo possesso dei Chiefs e ha portato Burrow Bengal a un facile tiro di chip.

Ora, Cincinnati si dirige al Super Bowl per la prima volta dal 1989, perdendo un thriller contro Joe Montana e i San Francisco 49ers.

La squadra ha perso contro i Niners nel Super Bowl del 1982.

Durante una conferenza stampa post-partita, la McPherson ha detto che la settimana che ha preceduto la partita è stata “surreale” poiché la squadra ha messo da parte la storia al contrario.

READ  I Las Vegas Riders dovrebbero assumere Josh McDonnell dei New England Patriots come allenatore e Dave Ziegler come GM.

Ha detto che i bengalesi sono qui.

Nonostante fosse in svantaggio di 21-10 nel secondo tempo, ha espresso fiducia che la squadra avrebbe preso piede.

“Pensavamo tutti che saremmo tornati e avremmo trovato un modo per il successo”, ha detto la McPherson. “Penso che molte persone ci abbiano scritto la metà delle volte, ma siamo compagni fidati e sappiamo che non abbiamo modo di uscire così”.

L'allenatore del Cincinnati Bengala Zack Taylor conserva il trofeo Lamar Hunt per aver vinto il titolo AFC

L’allenatore del Cincinnati Bengala Zack Taylor conserva il trofeo Lamar Hunt per aver vinto il titolo AFC

Burrow, 25 anni, ha detto che la squadra ha lavorato straordinariamente duramente per arrivare al Super Bowl dopo una bassa stagione l’anno scorso.

“Se mi avessi detto prima della stagione che saremmo andati al Super Bowl, ti avrei chiamato pazzo”, ha detto. Ma ora niente mi sorprende. Avendo giocato tutto l’anno, so che avremo l’opportunità di essere qui.

‘Questo è un momento molto eccitante.’

Il ricevitore del Bengal White Jmar Chase si è detto felice di segnare nel Super Bowl. Lui e Burrow avevano già vinto il titolo NCAA alla LSU.

‘Più chiedo, più mi emoziono. Abbiamo una possibilità davanti a noi, abbiamo una grande squadra. Tutti sono entusiasti per l’opportunità che ci attende.’

Il quarterback dei Kansas City Chiefs Patrick Mahomes (a sinistra) Il difensore del Cincinnati Bengala Sam Hubbard (al centro) affronta la palla nella seconda metà.

Il quarterback dei Kansas City Chiefs Patrick Mahomes (a sinistra) Il difensore del Cincinnati Bengala Sam Hubbard (al centro) affronta la palla nella seconda metà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *