Iesce: “Quarantena anche per parenti dei ricoverati a Villa Margherita”

“Oltre i familiari degli operatori sanitari e delle persone contagiate credo sia opportuno che i parenti di tutti i ricoverati a Villa Margherita stiano in quarantena”, lo dichiara Antonio Iesce.

Che aggiunge: “Tutto questo per prevenire – speriamo – la diffusione del contagio.

Stavolta c’è bisogno davvero di una forte responsabilità individuale.

La struttura riabilitativa ‘ospita’ persone non solo del Sannio ma anche di altri territori, pertanto la situazione può essere davvero esplosiva, non solo per il Sannio ma anche per altri territori “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    Ok No thanks