Il Balletto di Benevento approda a Melpignano. Odette Marucci nel corpo di ballo de La Notte della Taranta

C’era anche un pezzo della danza di Benevento, quest’anno, alla ventunesima edizione de “La Notte della Taranta”, la grande manifestazione  dedicata a musica e danza tradizionale che ogni anno anima il territorio pugliese al ritmo di una delle più importanti tradizioni folkloristiche nazionali.

Odette Marucci con il coreografo dell’evento Massimiliano Volpini

Il Balletto di Benevento, la compagnia e scuola di danza tra le più prestigiose,    ha potuto orgogliosamente contare sulla partecipazione di Odette Marucci all’interno del corpo di ballo della manifestazione. Un riconoscimento, alla grande sensibilità dimostrata dai membri della Compagnia nei confronti della danza popolare e, più generalmente, verso le più profonde radici della nostra tradizione nazionale.

Odette Marucci con la popstar LP, ospite internazionale de La Notte della Taranta

La Notte della Taranta anche quest’anno ha riscosso un grande successo: oltre  150.000 visitatori hanno raggiunto la città di Melpignano in occasione dell’evento, che è stato trasmesso in diretta tv su Rai 5, confermandosi anche quest’anno fra i più seguiti Festival in Europa dedicati alla cultura popolare.

Bellissima, leggera, ODETTE MARUCCI, ha volteggiato sul palco di Melpignano insieme ad altri ballerini scelti.  

Odette Marucci si forma presso il Teatro San Carlo di Napoli nel 2009.
Il percorso artistico la vede protagonista di molti balletti classici come ’Pinocchio’, ‘La Bella Addormentata‘, ‘Le Spectre de la Rose’ e successivamente fa parte del corpo di ballo dell’opera Giselle messa in scena al Teatro San Carlo.

Diventa danzatrice eclettica dopo un periodo di formazione presso l’Art Dance Faculty diretta da Mauro Astolfi e comincia la sua esperienza in produzioni come ‘I Promessi Sposi’ di Guardì sia con il coreografo Mauro Astolfi che Luciano Cannito.

La sua estrema sensibilità le consente la partecipazione ad esperienze particolari come ’Roveredo 1784’, ‘Fotosintesi di un amore incondizionato’ presso la galleria di Arte Moderna a Roma con Michele Mastroianni e accompagnata dal vivo dal Maestro Ezio Bosso.

È protagonista del balletto ‘George Sand, uomo e liberta’ prodotto dalla Compagnia di Diana Ferrara. È protagonista delle opere ‘Carmen’, ’Romeo e Giulietta’, ’West Side Story’ presso l’Anfiteatro Romano di Benevento accanto a José Perez ed Amilcar Moret Gonzales e l’Orchestra Filarmonica di Benevento nella compagnia diretta da Carmen Castiello. Attualmente lavora presso la JAS Art Ballet diretta da Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, etoiles della Scala di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.