Il Pd sfiducia il capogruppo Francesco De Pierro

Il dado ormai è tratto. Questa sera il coordinamento cittadino del PD di Benevento ha ‘sfiduciato’, con un documento letto dal segretario Giovanni De Lorenzo, il capogruppo in consiglio comunale, Francesco De Pierro.

Si consuma con uno strappo senza appello la faida interna al PD.

Ovviamente Francesco De Pierro dovrà tecnicamente essere sfiduciato in aula consiliare, ma il coordinamento cittadino questa sera ha messo nero su bianco la ‘sfiducia politica’ nei confronti del capogruppo.

L’azione politica di De Pierro e quella del Pd cittadino da mesi ormai non guardavano nella stessa direzione. Voluto da Umberto Del Basso De Caro alla guida del gruppo consiliare del Pd, De Pierro alle Regionali ha sostenuto la candidatura di Raffaele Del Vecchio. Con quest’ultimo e con Cosimo Lepore è tra quelli che caldeggiano un’alleanza con Clemente Mastella.

Con il documento di questa sera, l’area decariana, che è azionista di maggioranza del Pd cittadino, ha bocciato l’azione politica di De Pierro, quasi mettendolo alla porta.

“Da domani la battaglia si fa dura. Siamo pronti alla guerra”, così al telefono un esponente dell’area di Del Vecchio ha commentato il documento.

Sulle alleanze, invece, è stato il deputato Umberto Del Basso De Caro a sgomberare il campo da ogni dubbio: il Pd sarà alternativo a Mastella e aperto al confronto con Civico22 e M5S.

 

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo, giornalista per vocazione, addetto stampa con il pallino della comunicazione prima di tutto. Dopo aver scritto per varie testate giornalistiche, ha fondato sanniopage.com, per dimostrare che un altro giornalismo è possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks