Il procuratore: “Arricchimenti illeciti con danni enormi per la comunità”

“Sì trattava di attività di arricchimento illecito di alcuni soggetti, anche con distrazione e contatti all’estero e con danni enormi per la collettività, visto che parliamo di somme destinate a soggetti bisognosi, in particolare s disoccupati”, così il procuratore Aldo Policastro nella conferenza stampa ancora in corso sugli arresti di questa mattina.

“Sì trattava di una vera e propria associazione a delinquere – spiega – con menti specializzate. Quello che colpisce oltre ai reati commessi anche la capacità di questi soggetti ad avere rapporti istituzionali. Queste persone conoscevano anche dettagli dell’inchiesta, un vulnus che abbiamo dovuto debellare nel corso delle indagini “.

Seguono aggiornamenti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.