Incendio del Parlamento a Città del Capo, Sudafrica

Decine di vigili del fuoco sono stati chiamati per spegnere l’incendio, che ha lanciato fumo nero nel cielo sopra il parlamento. Al momento non si registrano feriti.

L’incendio è divampato nell’area degli uffici dei locali e si è esteso alla Sala dell’Assemblea Nazionale. I vigili del fuoco sono giunti sul posto dopo le 6 del mattino e hanno riscontrato alcune difficoltà nell’accesso a causa dei dispositivi di sicurezza all’interno dell’edificio.

Ore dopo, l’incendio era ancora sotto controllo e i vigili del fuoco stavano affrontando un crollo parziale del tetto, ha affermato JP Smith, un membro della squadra del sindaco di Città del Capo responsabile della sicurezza.

Flutti di fumo dal tetto del palazzo del parlamento.

“Il tetto dell’edificio è crollato e, da un lato, il fuoco si è esteso alla nuova assemblea. Secondo i funzionari, hanno trovato grandi crepe nel muro, il che è preoccupante”, ha detto Smith in una conferenza stampa. Prima del Parlamento.

Smith ha detto che il sistema di allarme antincendio non funzionava correttamente perché i vigili del fuoco erano sul posto prima che scattasse l’allarme del sistema.

Non ci sono stati feriti nell’incendio di domenica, ha detto il ministro dei Lavori pubblici e delle Infrastrutture Patricia de Lille in una conferenza stampa fuori dal parlamento.

“Questo è un giorno molto triste per la nostra democrazia perché il parlamento è la casa della nostra democrazia e il parlamento è un punto chiave strategico”, ha detto De Lille.

Smith ha affermato che l’incendio di domenica è stato più grave di qualsiasi altro incendio in parlamento nel marzo 2021. Nell’incidente di marzo è scoppiato un incendio nella vecchia assemblea e nessuno è rimasto ferito.

READ  Campionato NFC: i Rams hanno battuto i 49ers per raggiungere il Super Bowl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.