Italia Viva Sannio, Mastantuono e Orlando: “Petizione per ridurre Iva su mascherine”

Il Coronavirus non blocca l’attività politica di Italia Viva nel Sannio che consolida la sua presenza territoriale con numerose adesioni  on line.

In particolare moltissimi cittadini iscritti ai comitati territoriali hanno partecipato a gruppi di approfondimento on line su questioni centrali dell’attuale fase che vive il Paese.

In particolare abbiamo tenuto gruppi di lavoro su piattaforma on line su Scuola, Sanità, Terzo settore, e Imprese & Commercio.– spiegano i coordinatori provinciali Cinzia Mastantuono e Pasquale Orlando abbiamo garantito un confronto tra cittadini, categorie e amministratori per contribuire alle proposte che come Italia Viva portiamo in Parlamento e al Governo. Nei prossimi giorni avvieremo un confronto su due temi che riguardano l’Europa e il lavoro- chiariscono Mastantuono e Orlando- innanzitutto gli aiuti europei su cui c’è tanta confusione e il lavoro agile, una modalità che nelle ultime settimane si è fatta strada e che va chiarita in tutti i suoi aspetti”.

Italia Viva nel Sannio peraltro contribuisce alle campagne nazionali del Partito. Oggi abbiamo presentato Italia Semplice, la campagna di Italia Viva per snellire le procedure burocratiche che ingessano il Paese. Con questo progetto vogliamo raccogliere segnalazioni e consigli da parte di cittadini, imprese e professionisti sulle difficoltà riscontrate con la Pubblica amministrazione: sulle procedure obsolete, ridondanti, inutili.

Da qualche giorno, inoltre – concludono i coordinatori Cinzia Mastantuono e Pasquale Orlando –  abbiamo promosso una importante petizione sul nostro sito per chiedere di ridurre l’Iva sulle mascherine e gli altri dispositivi di protezione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.