Ivan Kulyak: il ginnasta russo dice di non avere rimpianti per aver indossato la “Z” sul podio insieme all’ucraino – media statali

La Federazione Internazionale di Ginnastica ha condannato il ventenne per il suo “comportamento scioccante” all’evento della Coppa del Mondo di ginnastica a Doha, in Qatar, lo scorso fine settimana.

coleak Indossava un simbolo “Z”. Registrato sulla sua maglia mentre era in piedi accanto alla ginnasta ucraina Ilya Kovtun sul podio – Kovtun ha vinto l’oro e Kolya ha preso il bronzo alle parallele sabato.

Il badge “Z” è stato esposto sui carri armati e sui veicoli utilizzati dall’esercito russo nelle sue operazioni in Ucraina e da allora è diventato un simbolo a sostegno dell’invasione dell’Ucraina.

I video di propaganda sui social media sembrano mostrare i sostenitori del presidente russo Vladimir Putin che indossano abiti a “Z”, sventolano bandiere russe e cantano slogan filo-russi.

“Se ci fosse una seconda possibilità e dovessi scegliere di nuovo se uscire o meno con la lettera ‘Z’ sul petto, farei esattamente lo stesso”, ha citato Kulyak dai media controllati dalla Russia. Russia oggi.

“L’ho visto con il nostro esercito e ho visto cosa significa questo simbolo. Si scopre [it means]”per la vittoria” e “per la pace”.

“Non ho augurato niente di male a nessuno, ho mostrato la mia posizione. Come atleta, lotterò sempre per la vittoria e difenderò la pace”.

Il ginnasta russo Ivan Kulyak è stato criticato per aver indossato il '  Z & # 39;  icona sulla piattaforma.

Dopo aver ricevuto espressioni di sostegno dal capo dell’organo di governo per il suo sport in Russia, la Federazione Russa di Ginnastica Artistica (FSGR), Vasily Titov, Kulyak si è detto arrabbiato con gli atleti ucraini quando hanno alzato la bandiera nazionale all’evento di Doha. .

per ogni Regolamento FIG A quel tempo, le ginnaste russe in questo evento potevano competere solo come giocatori neutrali e non potevano mostrare alcun simbolo nazionale.

L’International Football Association Board (FIG) ha confermato in una dichiarazione che chiederà alla Foundation for Ethics in Gymnastics (GEF) di aprire un procedimento disciplinare contro Kolyak. Il GEF ha detto alla CNN che non poteva commentare casi pendenti o potenziali come questione di procedura.

Da lunedì, atleti e funzionari russi e bielorussi, compresi i giudici, Non autorizzato Partecipare a competizioni ufficiali approvate dall’International Football Association Board (FIG) su consiglio del Comitato Olimpico Internazionale.
Questo secondo le stime dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Filippo Grandi Non meno di due milioni di profughi Sono fuggiti dall’Ucraina dal 24 febbraio, mentre i combattimenti continuano in tutto il paese.
READ  40 La migliore orologio running del 2022 - Non acquistare una orologio running finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.