La Casa Bianca vanifica il piano di inviare consiglieri in Ucraina: rapporto

La Russia ha accumulato 100.000 soldati Confine con l’Ucraina a dicembre, Secondo un rapporto, la Casa Bianca ha respinto la proposta dell’esercito americano di inviare “qualche centinaia” di personale delle operazioni speciali in Ucraina per addestrarsi in una guerra insolita, temendo che la mossa provochi Mosca.

L’amministrazione Biden sperava che si potesse raggiungere una risoluzione diplomatica sulla posizione militare e temeva che avrebbe interrotto gli sforzi di infiltrazione delle truppe statunitensi nell’ex stato sovietico. Politica Segnalato domenica. ,

Un funzionario del Pentagono ha spiegato alla commissione per i servizi armati del Senato che il piano era stato abbandonato a causa di quei timori.

Il rapporto afferma che il Segretario alla Difesa Lloyd Austin prevede di parlare direttamente con il presidente Biden sull’attività.

A quel tempo, gli Stati Uniti condividevano informazioni con gli alleati della NATO sulla possibilità di un’invasione russa dell’Ucraina.


Ricevi le ultime novità Aggiornamenti Russia-Ucraina si scontrano con The Post in diretta.


Un portavoce della Casa Bianca ha detto a Politico che “nessun piano del genere” è mai stato fornito alla Casa Bianca o al Consiglio di sicurezza nazionale per tale formazione.

Biden e la Casa Bianca hanno negato che “qualsiasi attività di addestramento pianificata per l’Ucraina sarà annullata fino a quando le forze statunitensi non saranno ridistribuite a febbraio”.

Il 12 marzo 2022, convogli filo-russi arrivano fuori dalla città di Volnova, in Ucraina, controllata dai separatisti.
Il 12 marzo 2022, convogli filo-russi arrivano fuori dalla città di Volnova, in Ucraina, controllata dai separatisti.
REUTERS/Alexander Ermochenko

I funzionari non discuteranno se si siano svolte discussioni informali con la Casa Bianca o se si sia tenuta la Conferenza di Capitol Hill.

Il rapporto afferma che i consiglieri statunitensi avrebbero istruito le forze ucraine sulle tattiche di guerriglia come misura separata dall’addestramento formale in tattiche militari presso il centro di addestramento al combattimento di Yavoriv nell’Ucraina occidentale.

READ  Urban Meyer licenziato da capo allenatore dei Jaguars a Jacksonville

Ilan Berman, vicepresidente senior del Consiglio per la politica estera degli Stati Uniti, che si è consultato con la CIA e il Dipartimento di Stato, ha criticato la decisione.

Il segretario di Stato Anthony Blingen
Il segretario di Stato Anthony Blinken ha promesso milioni di dollari in aiuti militari all’Ucraina.
Manuale Pauls via Senato / Bull REUTERS
L'invasione russa dell'Ucraina l'11 marzo 2022.
L’invasione russa dell’Ucraina l’11 marzo 2022.
Grafica della posta di New York

“Questo fa parte di una storia più ampia in cui abbiamo già visto i russi concentrare le truppe, la Casa Bianca tirando le fila prima del conflitto”, ha detto Berman a Politico. “Basato su idee sbagliate su ciò che Vladimir Putin voleva fare o sulla preoccupazione di provocare Putin – non ha bisogno di stimoli! – questo è un esempio di questo calcolo, che porta a un approccio molto più passivo di quello che abbiamo adottato”.

Il segretario di Stato Anthony Blingen Sabato ha affermato di aver approvato aiuti militari fino a 200 milioni di dollari all’Ucraina e che l’assistenza alla sicurezza totale fornita dall’amministrazione è stata di oltre 1,2 miliardi di dollari.

Il presidente ha ripetutamente affermato di non voler tenere le scarpe americane in Ucraina, anche se la maggior parte degli aiuti militari arriva con equipaggiamento difensivo come i missili anticarro Javelin.

Il segretario alla Difesa Lloyd Austin
Secondo quanto riferito, il segretario alla Difesa Lloyd Austin sta pianificando di discutere l’invio di truppe in Ucraina con il presidente Joe Biden lo scorso dicembre.
AP Foto / Manuale Paolo Senato

L’amministrazione ha respinto le richieste del presidente Volodymyr Zelensky di stabilirne una Zona non volante Sul suo paese perché potrebbe trascinare gli Stati Uniti in una guerra più ampia con la Russia.

Ha anche escluso l’opportunità della Polonia di inviare nell’era sovietica Mic-29 Jet da combattimento in Ucraina nella stessa paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.