La Russia perde la finale di Champions League contro il Paris. Sochi F1 squalificato

La Russia è stata privata della sede della finale di Champions League venerdì dalla UEFA e San Pietroburgo è stata sostituita con Parigi, e la Formula 1 ha abbandonato il Gran Premio di Russia di questa stagione a Sochi, poiché l’invasione dell’Ucraina ha imposto misure punitive in tutto il mondo sportivo. .

Il Manchester United ha anche escluso la compagnia aerea statale russa Aeroflot dalla sua lista di sponsor, citando “eventi in Ucraina” dopo che la compagnia aerea è stata bandita giovedì in Gran Bretagna come parte delle sanzioni.

Sebbene la UEFA abbia ancora Gazprom come sponsor della Champions League, la finale non si svolgerà allo stadio di San Pietroburgo intitolato alla compagnia energetica statale russa. Il picco della stagione calcistica europea maschile rimarrà il 28 maggio, ma ora allo Stade de France da 80.000 posti nella capitale francese, Saint-Denis, a seguito della decisione del Comitato Esecutivo UEFA.

Ha fatto seguito alle discussioni guidate dal presidente UEFA Aleksander Ceferin che includevano la Commissione europea e il presidente francese Emmanuel Macron negli ultimi giorni dopo che sono state sollevate preoccupazioni sulla posizione della Russia nel mantenere il prestigioso evento dopo la sua aggressione contro un altro paese europeo.

La UEFA ha ringraziato Macron per il suo “sostegno personale e impegno nel portare la migliore partita del calcio europeo in Francia in un momento di crisi senza precedenti”.

Alexander Dyukov, un membro russo del comitato esecutivo della UEFA, si è lamentato del fatto che la decisione è stata presa per “ragioni politiche”. Djokov si è anche opposto all’ordine da parte della UEFA ai club e alle nazionali russe di giocare in stadi neutrali fino a nuovo avviso, una sentenza che è stata imposta anche alle squadre ucraine.

READ  Breve rapporto sulla bozza modello 2022 della NFL: la fusione, i traffici QB scuotono le aspettative dei Lions

La mossa arriva quando le bombe e le truppe russe hanno colpito l’Ucraina durante il primo giorno intero dell’invasione e venerdì i leader mondiali hanno iniziato a mettere a punto una risposta mirata a punire l’economia russa e i suoi leader, inclusa la cerchia ristretta del presidente Vladimir Putin.

La gara di F1 non era prevista fino a settembre nella località di Sochi, sul Mar Nero, ma la dirigenza della serie di sport motoristici ha deciso che sarebbe stato “impossibile” organizzare un gran premio dopo i colloqui con i team e l’organo di governo della FIA. La squadra statunitense Haas ha anche abbandonato la sponsorizzazione della russa Uralkali durante i test pre-stagionali a Barcellona. Nikita Mazbin di Haas è l’unico pilota russo sulla griglia di F1 in questa stagione.

“Stiamo osservando gli sviluppi in Ucraina con tristezza e shock e con la speranza di una risoluzione rapida e pacifica della situazione attuale”, ha affermato la F1 in una nota.

La UEFA ha dichiarato in una dichiarazione che il governo francese lavorerà con la UEFA per aiutare a salvare i calciatori e le loro famiglie “che affrontano sofferenze umane estreme, distruzione e sfollamento”.

Una questione irrisolta è che la Russia è ancora pronta ad ospitare la Polonia nelle semifinali delle qualificazioni ai Mondiali di Mosca. La Polonia vuole togliere la partita dalla Russia, ma la FIFA non ha ancora deciso.

La UEFA è stata più decisiva nell’ospitare la finale di Champions League, accolta con favore dal governo britannico.

“La Russia non deve essere autorizzata a sfruttare gli eventi sportivi e culturali sulla scena mondiale per legittimare il suo attacco ingiustificato, deliberato e inutile contro uno stato sovrano democratico”, ha affermato il segretario alla cultura britannica Nadine Dorries, che ha informato il briefing sportivo.

READ  40 La migliore sella bici da corsa del 2022 - Non acquistare una sella bici da corsa finché non leggi QUESTO!

Questo è il terzo anno consecutivo che la UEFA ha dovuto cambiare la sua posizione in finale di Champions League dopo due sostituzioni dovute a problemi di coronavirus. Lo Stade de France ha ospitato l’ultima volta la finale di Champions League 16 anni fa, quando il Barcellona ha battuto l’Arsenal nella finale del 2006.

La UEFA ha due settimane prima della prossima serie di partite di Champions League per risolvere il problema degli annunci di Gazprom che lampeggiano intorno allo stadio. Per rafforzare gli stretti legami della società con la UEFA, Djokov è amministratore delegato di una filiale di Gazprom e membro del più alto organo decisionale del calcio europeo.

Il logo Gazprom è già stato rimosso questa settimana dal club tedesco Schalke 04, ma è ancora uno sponsor.

Lontano dal calcio, l’International Skating Union ha annunciato che la Russia non ospiterà nessuno degli eventi della Coppa del Mondo questo inverno. La decisione è arrivata dopo un tentativo farsesco di organizzare gare di sci venerdì nella località degli Urali di Sunny Valley, un giorno dopo che la Russia ha iniziato la sua invasione dell’Ucraina.

Solo una manciata di russi ha iniziato e decine di concorrenti di tutti gli altri paesi non hanno partecipato. La FIS ha parlato di “sicurezza di tutti i partecipanti e preservazione dell’integrità della Coppa del Mondo” per annullare cinque eventi in programma per il mese prossimo. Si cercano luoghi alternativi.

___

Lo scrittore sportivo della Associated Press Graham Dunbar a Ginevra ha contribuito a questo rapporto.

___

Segui la copertura dell’Associated Press sulla crisi ucraina su https://apnews.com/hub/russia-ukraine

READ  40 La migliore attrezzo per dimagrire del 2022 - Non acquistare una attrezzo per dimagrire finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.