Le star del cinema e della tv nelle piazze di Benevento, da Paola Cortellesi a Margherita Buy, da Claudia Gerini a Luisa Ranieri

Cinema e tv, che passione! Benevento immersa per sei giorni nello spettacolo più bello del mondo.

“La novità di questa edizione -ricorda il direttore Antonio Frascadore- sta nella presenza delle grandi aziende del settore, dalla Fox alla Vision Distribution alla National Geographic, che hanno scelto la kermesse beneventana per lanciare i loro prodotti. Abbiamo importanti anteprime nazionali: le prime puntate della serie “The hot zone” con Liam Cunningham e “Vita segreta di Maria Capasso” con Luisa Ranieri per la regia di Salvatore Piscicelli”. I due eventi si terranno rispettivamente il 12 e il 14 luglio all’Hortus Conclusus.

Riflettori accesi su attrici emergenti del cinema e nuovi protagonisti della televisione e della satira. Incontri, interviste, dibattiti, con i personaggi del fantastico mondo della celluloide, del piccolo e del grande schermo, dei moderni linguaggi comunicativi. Da Paola Cortellesi, che aprirà, a Margherita Buy, da Luca Argentero ad Elena Sofia Ricci, da Claudia Gerini a Luisa Ranieri, con un tuffo nell’epoca spensierata dei giovani yuppies, con Massimo Boldi e Jerry Calà, senza trascurare il cinema impegnato e di denuncia come “La paranza dei bambini” di Claudio Giovannesi, tratto dall’omonimo libro di Roberto Saviano.
Questi gli ingredienti più gustosi e succulenti del “Festival del Cinema e della Televisione”, in programma a Benevento dal 9 al 14 luglio, tra Piazza Roma e Piazza Guerrazzi, Piazza Santa Sofia e Piazza Castello, Piazza Federico Torre e Piazza Papiniano. Una multiforme riflessione su dove vanno il cinema e la televisione con Carlo Freccero ed Enrico Vanzina, Saverio Costanzo e Valerio Caprara, Franca Leosini ed Ivan Cotroneo. Con un tuffo nelle fiction di maggior successo, nella gastronomia e finanche nello sport, quando Pierluigi Pardo dialogherà con Francesco Saverio Intorcia, caporedattore de “La Repubblica” su “Il calcio secondo Tiki Taka”. Per la cucina ci saranno Benedetta Rossi e Chef Rubio.
La città diventerà palcoscenico internazionale. “Al concorso dedicato allo “Short Movie”- spiega Frascadore-hanno partecipato oltre 200 opere di autori provenienti da 26 paesi diversi, dalla Francia alla Spagna, dal Brasile alla Colombia, dall’Olanda all’Argentina, dal Nepal al Senegal. Per Benevento sarà una grande occasione per farsi conoscere per le bellezze e per l’ospitalità. Gli sponsor principali della rassegna sono la Regione Campania, il Ministero dei Beni Culturali, Sezione Cinema, l’Istituto Luce, la Camera di Commercio e l’Università del Sannio, mentre il comune ha collaborato mettendo a disposizione le location”.
A raccontare i retroscena del cinema e della tv interverranno inoltre Paola Minaccioni, Elena Santarelli, Ilenia Pastorelli, Greta Scarano, Elisabetta Gregoraci, Marianna Fontana, Diana Del Bufalo. Nel cartellone spicca lo spettacolo teatrale “Raccontami Monica Vitti” con Claudia Gerini, per la regia di Massimo Cinque, previsto il 13 luglio a Piazza Roma, con la collaborazione dell’università. Per chi vuole avviarsi sulla strada del cinema ci saranno due masterclass: uno sulla fotografia con Dante Spinotti ed un altro sul mestiere dell’attore “Dal Trono di Spade alla Realtà” con Cunningham. Per gli studenti universitari accreditati. La colonna sonora del festival sarà suonata all’Orchestra Filarmonica di Benevento, che sarà diretta dal maestro Ezio Bosso nel concerto conclusivo del 19 luglio al Teatro Romano.

Antonio Esposito

Antonio Esposito

Docente di lettere con la passione per il giornalismo. Cominciò nel 1982 come corrispondente de "l'Unità". Ha continuato, per oltre vent'anni, con "La Voce della Campania", mensile regionale d'inchiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.