L’Ohio State guadagna un CED n. 7 nei campionati NCAA e venerdì giocherà con la Loyola Chicago

nello stato dell’Ohio.

I Buckeyes hanno sentito il suo nome durante la Selection Sunday, quando i giocatori Crimson e Grey hanno guadagnato il seme n. 7 nel torneo NCAA. La decima testa di serie Ohio State incontrerà la Loyola Chicago nel distretto meridionale del torneo a Pittsburgh in una partita del primo turno venerdì.

I Buckeyes hanno perso quattro delle ultime cinque partite prima della Selection Sunday e la squadra della Penn State ha perso giovedì scorso nel secondo round del Big Ten Tournament.

Loyola Chicago, classificata n. 23 nella classifica NET e n. 24 su KenPom, ha vinto il torneo della Missouri Valley Conference domenica ed è entrata nel torneo NCAA con un numero totale di 25-7. Come testa di serie n. 8 nel campionato dello scorso anno, i Ramblers hanno raggiunto lo Sweet 16 prima di perdere contro l’Oregon State.

Se Ohio State bypassa Loyola, giocherà la vincitrice dal seme n. 2 Villanova e dal seme n. 15 in Delaware. L’Arizona è la testa di serie più alta nel distretto meridionale e l’Illinois (n. 4) e il Michigan (n. 11) si uniscono ai Buckeyes come le squadre Big Ten della regione.

Chris Holtman è stato un campionato NCAA in quattro dei suoi cinque anni con l’Ohio State e si sarebbe guadagnato un posto in tutte e cinque le stagioni se il campionato 2019-20 non fosse stato cancellato a causa del COVID-19.

La testa di serie n. 7 nello stato dell’Ohio è la più bassa dal 2018-19, quando gli Holtmans Bucks sono arrivati ​​all’undicesimo posto prima di battere la sesta testa di serie nello stato dell’Iowa al primo round.

I Buckeyes sono stati eliminati al primo turno la scorsa stagione, quando hanno affrontato l’Oral Roberts n. 15 e hanno perso la partita ai tempi supplementari come testa di serie n. 2, il torneo NCAA con il punteggio più alto del programma in otto stagioni.

Sotto Holtman, Ohio State ha vinto non più di una partita del campionato NCAA. L’ultima volta che i Buckeyes hanno vinto più di due partite di campionato è stata la stagione 2012-13, quando Thad Matta ha portato l’Ohio State all’Elite Eight prima di perdere contro Wichita State.

READ  Polonia, Svezia e Repubblica Ceca rifiutano di affrontare la Russia nelle qualificazioni ai Mondiali FIFA: "Vogliamo tutti che la guerra finisca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.