L’Ucraina emette token non fungibili per finanziare le forze armate | Ucraina

L’Ucraina ha annunciato che emetterà token non fungibili per finanziare le sue forze armate, poiché la criptovaluta è diventata un modo sempre più popolare per fornire supporto al governo di Kiev.

Mikhailo Fedorov, vice primo ministro ucraino, ha dichiarato giovedì su Twitter che il governo avrebbe presto emesso NFT per aiutare a pagare il suo esercito.

Gli NFT concedono la proprietà Elemento digitale unico – con Pezzi di arte virtuale Risultando particolarmente popolare – con l’acquirente, anche se questo articolo è facile da copiare. La proprietà è registrata su un registro digitale decentralizzato noto come blockchain.

Fedorov non ha fornito ulteriori dettagli sugli NFT, ma ha affermato che il governo aveva annullato i piani precedenti per premiare i donatori di criptovalute con un airdrop, un token digitale gratuito utilizzato dalla comunità crittografica per incoraggiare la partecipazione al progetto.

La mossa arriva quando un appello ucraino per donazioni in criptovaluta supera i $ 50 milioni (£ 38 milioni), dopo che Fedorov ha pubblicato una richiesta di donazioni in bitcoin, ethereum e linkage su Twitter la scorsa settimana.

Chiamare ora Ha raccolto $ 54,7 milioni Il governo ucraino e una ONG ucraina, secondo Elliptic, una società di analisi e dati blockchain. La maggior parte del denaro è andato al governo, con un importo inferiore inviato ad esso prendere vitaun’organizzazione che finanzia “Necessità in tempo reale per la difesa dell’Ucraina”.

READ  Le borse asiatiche salgono mentre i colloqui tra Russia e Ucraina rafforzano il sentimento Di Reuters

Secondo Elliptic, ci sono state più di 102.000 donazioni di criptovalute dall’inizio dell’invasione la scorsa settimana, inclusa una donazione di 5,8 milioni di dollari da Gavin Wood, co-fondatore britannico della piattaforma blockchain Polkadot. Elliptic ha aggiunto che una donazione di 1,86 milioni di dollari sembra aver avuto origine dalla vendita originariamente prevista di NFT raccogliere denaro Per Julian Assange, fondatore di WikiLeaks. un CryptoPunk NFT Un valore di $ 200.000 è stato inviato anche al governo ucraino.

“La maggior parte delle donazioni ricevute finora sono state in bitcoin ed ether, sebbene le stablecoin in dollari statunitensi contribuiscano in misura significativa”, ha affermato Elliptic questa settimana. Tuttavia, la società ha aggiunto che i truffatori sembrano sfruttare la campagna di raccolta fondi ingannando gli utenti che stanno cercando di donare per cause ucraine.

Il mercato globale degli NFT ha raggiunto i 25,5 miliardi di dollari l’anno scorso, secondo DappRadar, una società che tiene traccia delle vendite, un sorprendente aumento rispetto ai soli 100 milioni di dollari del 2020. L’aumento del valore degli NFT ha portato gli scettici ad avvertire che la mania dei token sta sopportando tutte le difficoltà . impronte digitali bolla speculativa. Il capo della finanza e della ricerca di DappRadar, Modesta Masoit, ha affermato che la mossa ucraina è stata un “momento spartiacque” per la criptovaluta e la tecnologia blockchain.

L’Ucraina ha anche raccolto somme maggiori con mezzi tradizionali. La scorsa settimana ha raccolto 200 milioni di sterline dalla vendita di titoli di guerra ed è in trattative con il FMI e la Banca mondiale per raccogliere più fondi.

READ  Piattaforma editore: Cronobatterio per lattanti e focolaio di salmonella: ho ancora domande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.