“-M-” IL FILM : PROTAGONISTI GLAUCO RAMPONE, SILVIA DI BERNARDO E ROSALIA PORCARO

 

Rosalia Porcaro, Peppe Barile, Corrado Taranto ed i giovanissimi Glauco Rampone e Silvia Di Bernardo.
Questo il cast di “-M-” il film, la pellicola firmata da Lorenzo D’Amelio, regista già musicista, artista e arrangiatore.
Professionisti affermati e giovani esordienti, emersi dal lungo percorso di casting a cui hanno preso parte circa 180 ragazzi provenienti da Campania, Lazio, Basilicata, Toscana, Puglia, di cui 130 nelle scuole e 50 nelle giornate aperte al pubblico, costituiranno il nucleo attoriale essenziale intorno a cui ruoterà la storia di Giorgio, studente al primo anno delle superiori, tanti dubbi e poche certezze, fra cui l’amore per Cristina, e l’antipatia per il trio di bulli che a scuola gli dà il tormento. Un mistero inspiegabile li attende ed una specie di giallo da risolvere, per comprendere vicende che hanno radici nella persecuzione ebraica della seconda guerra mondiale.
“Giorgio” sarà Glauco Rampone, nato a Benevento nel 2004, studente della prima liceo scientifico presso l’istituto “Galilei-Vetrone”. É allievo della scuola di Teatro “Solot” di Benevento dal gennaio 2012. Nonostante la giovane età, vanta la partecipazione a spot pubblicitari e spettacoli. Nel 2013 compare in uno spot diretto dal regista Valerio Vestoso e nel 2014 partecipa allo spettacolo teatrale “King Arthur” presso l’Auditorium del Seminario di Benevento, con la regia di Mark Dunton.
Silvia Di Bernardo, “Cristina”, è nata a Napoli il nel 2002 ma vive a Benevento. Frequenta il Liceo linguistico G. Guacci. Ha studiato Arpa e Violino al Conservatorio Statale Nicola Sala ed ha frequentato la scuola di recitazione Libero Teatro. Nel 2016 ha recitato nello spettacolo teatrale “Anastasia”, per la regia di Mariella De Libero. Oltre a coltivare le sue passioni artistiche pratica il Pattinaggio.
I due giovanissimi saranno tenuti a battesimo da una madrina d’eccezione, Rosalia Porcaro, attrice teatrale e di cabaret, attiva al cinema e in tv, con “Zelig”, “Convescion”, “Superconvescion” e “L’ottavo nano”. Ha lavorato, tra l’altro, con Antonio Casagrande e Rino Marcelli . I suoi personaggi sono ripresi dalla quotidianità proletaria e verace, e impersonano i difetti e le debolezze dell’italiano medio.
Ruolo principale anche per l’attore e pittore Peppe Barile, in scena con Luca Ronconi, Bob Wilson, Renato Carpentieri, Carlo Cerciello, Walter Manfrè, Mariano Rigillo, Sal Da Vinci. Predilige un teatro narrato spesso legato a siti archeologici. Nei suoi spettacoli usa maschere di cuoio e scenografie dipinte, che egli stesso realizza talvolta dipingendo dal vivo accompagnato da musicisti.
Chiude il trio dei protagonisti adulti Corrado Taranto, figlio dell’attore Carlo e nipote dell’attore Nino. Attore teatrale dal 1974 con la grande sceneggiata di Nunzio Gallo e Tecla Scarano, continua poi la sua carriera con i fratelli Taranto, Mariano Rigillo, Luisa Conte, Mario Scaccia, Carlo Cecchi, i fratelli Giuffré, Luigi De Filippo.
Il film “-M-” si avvale, poi, della partecipazione amichevole di Antonio Fiorillo, attore comico e cabarettista napoletano, fra gli interpreti di “Un posto al sole”, La seconda notte di nozze di Pupi Avati Dio ci ha creato gratis di Angelo Antonucci , in Tv con “Ciao Darwin”,”La sai l’ultima?”, “Affari tuoi” . Coprotagonisti saranno Francesco Pio Rescigno, Marian Valentin Zvîncă, Chiara Attanasio, Jacopo Castiello.
E’ in corso la definizione della location per le riprese e per le attività connesse alla realizzazione della pellicola, tutte in programma a Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.