Mastella sul sondaggio: “Sono commosso, grazie. Sarò al vostro fianco, mai più candidato al parlamento. Resto a Benevento”

“Essere al sesto posto tra i sindaci italiani più amati dai propri concittadini, mi commuove e mi esorta a fare ancora di più”, così il sindaco Clemente Mastella commenta su Facebook il sondaggio del Sole 24 Ore, che lo vede al sesto posto tra i sindaci più amati d’Italia.

” Proprio questo affetto – aggiunge – mi ha fatto fare una scelta di governo locale. Non mi candiderò più in Parlamento, pur avendo notevoli offerte, perché voglio dare, come ho fatto fino ad oggi, alla mia gente, in momenti delicati e drammatici, il mio aiuto, la mia esperienza, le mie conoscenze, la mia vicinanza. Verranno in autunno momenti non facili. L’annuncio delle mascherine per i bambini a scuola la dice lunga circa la presenza preoccupante delle varianti. Se la mia gente riterrà che debba guidarli, in questo ultimo miglio della mia vita umana e politica, per superare assieme necessità e bisogno, io ci sono. Il mio telefono, il cui numero la comunità conosce, sarà sempre pronto a rispondere, a dire una parola buona, a fare qualcosa per alleviare angoscia e soprattutto per costruire una speranza collettiva.

Grazie care beneventane/i per questo grande affetto che mi dimostrate. Ps: ve lo posso dire: mi avete fatto fare un figurone in tutta Italia. Sesto in assoluto, e senza un partito che mi facesse da piedistallo, è, secondo i sondaggisti, un autentico miracolo elettorale. Grazieeeeee”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    OK No thanks