Mensa, appello della Giunta ai genitori: “Aderite al servizio o lo sospenderemo”

La Giunta comunale nel corso della riunione di questo pomeriggio, in vista della scadenza dell’appalto fissata per il 7 marzo, ha affrontato la questione del servizio mensa.
Atteso che il Comune, a seguito delle segnalazioni pervenute, ha provveduto ad effettuare, d’intesa con l’Asl, numerosi controlli per accertare la qualità e le modalità di somministrazione del cibo, senza peraltro riscontrare alcuna irregolarità o anomalia, e che al servizio hanno aderito circa 220 alunni sui potenziali 2.000 usufruitori, oltre la metà dei quali non ha ancora provveduto al pagamento dei pasti consumati, la Giunta ha valutato la possibilità di non prorogare l’appalto, anche in considerazione del fatto che Quadrelle 2001 non ha ancora provveduto al pagamento degli emolumenti arretrati ai propri dipendenti, così come da precedenti accordi intercorsi con l’Ente e i sindacati.
Di qui l’appello rivolto dalla Giunta ai genitori affinché aderiscano in numero maggiore al servizio in modo da scongiurare l’ipotesi di sospensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.