Mobilità, Delli Carri: “Verifica su parcheggi delle vie Capilongo, Pasquali e Martiri d’Ungheria”

“Come promesso continuo a informare i miei concittadini circa il lavoro svolto in commissione mobilità sulla questione parcheggi”, così il consigliere comunale Delia Delli Carri. Che spiega: “Sono state molto utili, per chiarire alcuni punti oscuri, la presenza del comandante Fantasia e dell’ingegnere Soreca. Il comandante Fantasia ci ha riferito che gli stalli nelle vie Capilongo e Pasquali sono 74 a fronte di 54 residenti (questa discrepanza va verificata esaminando tutte le autorizzazioni rilasciate). L’ingegnere Soreca, riferendo dell’incontro dello scorso febbraio con l’Ingegnere Basile, all’epoca dirigente del settore mobilità, con il presidente di Confindustria Romano, con il comandante Fantasia, ha comunicato che al termine si era previsto di tutelare sia i residenti che i cittadini con l’istituzione di fasce orarie: dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 si garantiva il parcheggio a tutti i cittadini e si consentiva l’accesso alle attività commerciali e professionali; dalle ore 13 alle ore 15 l’accesso ai soli residenti per la pausa pranzo e dalle 20 in poi sempre ai soli residenti onde consentire un rientro tranquillo alle proprie abitazioni. Un modo per rispondere alle esigenze di tutti per una migliore vita sociale.
La commissione ha poi affrontato anche la difficoltà dei parcheggi in via Martiri d’Ungheria causate dalla ubicazione degli uffici Inps e del catasto, dove attualmente si usa la monetizzazione. La commissione proseguirà il proprio lavoro su tali temi sensibili, e verificherà che gli impegni presi vengano mantenuti rendendosi disponibile a ogni proposta operativa da parte di tutti i cittadini”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.