Notizie sul blocco della MLB: aggiornamenti in tempo reale Mentre Rob Manfred parla dei proprietari, la MLBPA non riesce a raggiungere l’accordo

Dopo una scadenza non ufficiale prorogata lunedì, la Major League Baseball e la MLB Players Association non sono state in grado di concludere martedì un nuovo accordo di contrattazione collettiva che avrebbe posto fine alla chiusura imposta dal proprietario. La MLB, che ha fissato una scadenza alle 17:00 ET di martedì per un accordo, ha consegnato quella che ha definito la sua offerta “finale” martedì pomeriggio, che è stata respinta all’unanimità dalla lega, Per più rapporti.

La prossima mossa è incerta – le due parti possono certamente continuare a contrattare – anche se è probabile che interromperanno i loro incontri in Florida e si riorganizzeranno. MLB dovrebbe annunciare il rinvio del giorno di apertura, anche se non immediatamente. Le due squadre potrebbero fare un ultimo tentativo per un accordo che salverà la stagione regolare alla fine di questa settimana.

I rappresentanti di entrambe le parti sono arrivati ​​​​al sito di Jupiter, in Florida, intorno alle 10:00 ET di martedì, e si sono incontrati faccia a faccia per la prima volta intorno alle 13:30 dopo che i giocatori hanno tenuto una teleconferenza per discutere la loro proposta, Secondo Ivan Drillic di Athletic. Sebbene l’ottimismo abbia prevalso dopo la sessione di contrattazione della maratona di 16 ore di lunedì, martedì è stato un passo indietro, almeno a sentire le fonti della lega affermarlo. Tuttavia, la parte sindacale ha respinto questa caratterizzazione degli eventi di martedì mattina:

Le due parti sembrano essere le più lontane l’una dall’altra in termini di come apparirà una Competitive Balance Tax (CBT) sul libro paga in futuro. La CBT, che è arrivata a operare come un tetto salariale, in passato aveva imposto sanzioni obbligatorie per le squadre che superavano determinati livelli di stipendio. La Federazione preferirà ovviamente quei livelli Per essere molto più alto di quello che suggerisce la lega.

READ  Il Canada batte gli Stati Uniti, 3-2, vincendo l'oro nell'hockey femminile

Tuttavia, questo non è l’unico problema oggettivo che deve essere risolto. C’è ancora un divario quando si tratta dello stipendio minimo e della dimensione del bonus pool teorico per i giocatori prima di giudicare. Mentre tutto rimane fluido su tutti i fronti fino al raggiungimento di un accordo, il playoff a 12 squadre sembra andare avanti.

Per ribadire, permangono ancora notevoli lacune su più fronti.

La MLB aveva originariamente fissato una scadenza di lunedì (28 febbraio) per raggiungere un accordo prima di annullare le partite della stagione regolare e posticipare la giornata di apertura per il 2022. CBS Sports ha fornito un programma di chiusura qui, ma la versione breve è che i proprietari hanno impostato i blocchi quando il precedente CBA è scaduto il 1 dicembre, esattamente tre mesi fa. Non erano obbligati a farlo, ma è stata descritta come una manovra difensiva. Poi la Lega ha aspettato più di sei settimane per fare la sua prima proposta. Da allora le due parti hanno condotto una serie di negoziati personali.

CBS Sports offre aggiornamenti in tempo reale dei colloqui di martedì. Puoi continuare qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.