Notizie Ucraina: i rifugiati stanno finendo lo spazio nelle principali città polacche

NuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Due chiavi polacco Città compresa la capitale del paese Varsavia E la sua seconda città più grande, Cracovia, sta finendo lo spazio per gli ucraini Rifugiati Fuga dagli attacchi russi.

Quasi 2,6 milioni di ucraini sono fuggiti dal Paese fino a sabato nel mezzo di un’invasione russa – l’Onu afferma che la maggior parte di loro (1,6 milioni) si è rifugiata in Polonia. Lo ha affermato l’Alto Commissario per i Rifugiati (Unhcr).

Venerdì 4 marzo 2022, una donna in fuga dall'Ucraina che attraversa il confine a Medica, in Polonia, è sopraffatta dalle emozioni.

Venerdì 4 marzo 2022, una donna in fuga dall’Ucraina che attraversa il confine a Medica, in Polonia, è sopraffatta dalle emozioni.
(Foto AP / Marcus Schreiber)

“Sono arrivati ​​300mila profughi [Warsaw] Dall’attacco della Russia all’Ucraina il 24 febbraio, “venerdì il sindaco di Varsavia Rafal Trusskovsky ha twittato:” La nostra città è un focolaio di rifugiati ucraini. Ogni giorno la situazione diventa sempre più difficile. Varsavia sta e vuole # Stare con l’Ucraina. Supporto. Dona.”

La Russia che occupa l’Ucraina: annunci diretti

La seconda città più grande del paese ha 100.000 ucraini e “perde lentamente l’opportunità di accogliere la nuova ondata di rifugiati”, ha affermato venerdì il sindaco di Cracovia Jasek Mazhrovsky in un post su Facebook. Ha aggiunto che le autorità possono fornire alloggio ai rifugiati solo nelle città vicine.

Una donna ucraina sopravvissuta a un’esplosione in un ospedale ha dato alla luce una bambina.

“Aiutiamo l’Ucraina sin dai primi giorni della guerra, ma come governo locale siamo i principali responsabili dei cittadini”, ha affermato. Washington Post Traduzione delle sue idee. Ha aggiunto che più rifugiati in arrivo potrebbero influenzare “il funzionamento della città”.

READ  Il ministro britannico della Brexit si dimette perché le nuove regole del governo provocano indignazione

Anche Ungheria, Slovacchia e Federazione Russa hanno accolto centinaia di migliaia di rifugiati. Altri paesi europei ne hanno ricevuti più di 300.000, secondo l’UNHCR.

Fare clic qui per ottenere l’app Fox News

Lo sfollamento di massa “rappresenta la più grande crisi umanitaria che l’Europa abbia mai visto dalla seconda guerra mondiale [II]L’Organizzazione internazionale per le migrazioni (IRC) l’ha definita “la più veloce evacuazione dei rifugiati del secolo”.

L’UNHCR afferma che 12,65 milioni di persone sono state colpite dalle zone di guerra all’interno dell’Ucraina dall’occupazione russa del 24 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *