Pasquariello replica a Del Vecchio: “Merito nostro i 18 milioni di euro. Bando escludeva contrade, ma intercetteremo altre risorse”

“Il consigliere Del Vecchio, continuando in una polemica sterile tendente a non riconoscere i meriti dell’amministrazione Mastella, finge di dimenticare che appena insediatici e in soli due mesi abbiamo avuto la capacità di partecipare al Bando per le periferie ottenendo il massimo finanziamento possibile, ovvero 18 milioni, ed abbiamo avuto anche la capacità di intercettare iniziative private per ulteriori 8,5 milioni di euro”, così l’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Pasquariello.

Il consigliere Del Vecchio, inoltre, populisticamente accusa l’amministrazione Mastella di aver dimenticato le contrade e le periferie dimostrando però di non aver letto con attenzione il bando, che in realtà prevedeva interventi solo nelle aree urbane degradate e non in quelle rurali, e cioè le contrade.

Con i progetti finanziatici interverremo, quindi, proprio nelle zone periferiche e degradate dei rioni Libertà, Ferrovia e Pacevecchia in modo da migliorarne la vivibilità e socialità.

In ogni caso, stia pur certo il consigliere Del Vecchio che nel quinquennio di amministrazione Mastella interverremo anche nelle contrade in modo da sopperire alla grave carenza di attenzione mostrata invece dall’amministrazione di cui lui è stato vicesindaco per lunghi dieci anni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.