Pfizer/BioNTech sta cercando l’autorizzazione della FDA per la quarta dose di vaccino Covid-19 per le persone di età pari o superiore a 65 anni

La presentazione si basa su due serie di dati provenienti da Israele. “Entrambi i set di dati hanno mostrato prove che un ulteriore booster di mRNA aumenta l’immunità e riduce i tassi di infezioni confermate e malattie gravi”, hanno affermato le società. comunicato stampa.
Ecco cosa attende gli Stati Uniti nel terzo anno di pandemia

Il CEO di Pfizer Albert Borla ha dichiarato domenica che si aspetta che sarà necessaria una quarta dose del vaccino Covid-19.

“È necessario – un quarto lotto al momento. La protezione che otteniamo dal terzo, è abbastanza buona – anzi molto buona per ricoveri e decessi – non buona contro le infezioni, ma non dura molto a lungo”, ha detto Borla domenica. “Face the Nation” della rete CBS. “Ma stiamo solo inviando quei dati alla FDA, e poi vedremo cosa dicono anche gli esperti al di fuori di Pfizer”.

Uno dei set di dati israeliani, pubblicato in uno studio preliminare quest’anno, ha mostrato che una quarta dose del vaccino Covid-19 di Pfizer/BioNTech ha restituito gli anticorpi al livello visto dopo la terza dose, ma che l’efficacia contro l’infezione penetrante dall’Omicron la variante era bassa…

Alcuni paesi offrono la quarta dose del vaccino, soprattutto alle persone a rischio di malattie gravi e di morte.

Negli Stati Uniti, alcuni adulti immunocompromessi possono ricevere tre dosi del vaccino contro il coronavirus e una quarta dose come dose di richiamo.

Due dosi del vaccino contro il coronavirus Pfizer/BioNTech sono disponibili per le persone di età pari o superiore a 5 anni e le persone di età pari o superiore a 12 anni possono ricevere una dose di richiamo cinque mesi dopo la seconda iniezione.

READ  Le azioni statunitensi aprono al rialzo dopo che Putin ha notato i progressi nei colloqui con l'Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.