Piazza Duomo, ultimatum del Comune all’impresa affinché riprenda i lavori

Convocata dal sindaco Clemente Mastella, si è tenuta stamani una riunione sui lavori di piazza Duomo.

Nel corso dell’incontro si è deciso di diffidare l’impresa a riprendere i lavori in applicazione del contratto di appalto esistente, essendo incomprensibili le ragioni per le quali i suddetti lavori siano stati arbitrariamente sospesi, senza che peraltro la precedente amministrazione intervenisse.

Laddove il primo lotto di lavori non fosse concluso nei termini contrattuali previsti, l’amministrazione provvederà ad intraprendere la procedura per la risoluzione del contratto.

Tutto questo – secondo l’amministrazione – è condizione ineludibile ed imprescindibile perché finalmente, attraverso un nuovo impegno di spesa, purtroppo massiccio e consistente, si possa avviare a conclusione il tormentato iter realizzativo di questa sorta di “mostro” che in ogni caso – sempre secondo l’amministrazione – priva la facciata della Cattedrale della visione prospettica e costituisce un grave vulnus estetico.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.