Picucci: “A Benevento contenimento virus regge. Deprecabile che medici e infermieri da eroi diventino untori”

“In qualità di Assessore alla Sanità, ritengo che vada giudicato favorevolmente il contenimento nella diffusione dell’infezione da Covid-19 nella nostra città se rapportato alle altre realtà”, così Oberdan Picucci, assessore alla Sanità Comune Benevento.

“Questo dato – aggiunge Picucci – ha due elementi alla base: da una parte una politica rigorosa del Sindaco Mastella, all’inizio da qualcuno considerata esagerata, ma oggi rivalutata unanimamente se rapportata alla gravità del fenomeno e alla tenuta del dato locale. Dall’altra, sicuramente va dato atto alla comunità di aver dimostrato grande serietà e spirito di collaborazione.

Essendo medico, e nello specifico Direttore sanitario di una clinica privata, anche se fuori provincia, non posso che ribadire che purtroppo le strutture sanitarie sono naturalmente i luoghi maggiormente a rischio e che comunque il rispetto delle specifiche procedure non è certo compito della politica.

È deprecabile, pertanto, cambiare giudizio sul personale sanitario passando dalla definizione di “eroi” a quella di “untori” in poco tempo. Comunque sia, è questo il momento di fare squadra, non di fare la gara a scovare ipotetici colpevoli. In altre zone d’Italia, dove la situazione è molto più grave le istituzioni e le forze politiche sono unite. Oggi combattiamo tutti insieme per uscire dall’emergenza sanitaria, un minuto dopo torneremo a fare politica, ognuno con una sua visione strategica di ripresa e di sviluppo. Ma oggi no, è il momento di dimostrare che CONCORDES IN UNUM non è solo la scritta che campeggia nell’aula consiliare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enable Notifications    Ok No thanks