Provinciali, strappo Pd. Da Mortaruolo una lezione di responsabilità

Le Provinciali ratificano la lacerazione del Pd. Questa mattina per elezioni del 10 marzo di rinnovo del consiglio provinciale sono state presentate due liste, una Pd-Pd e l’altra di area Pd.

La lista dei Responsabili versus la lista dei Secessionisti.

Nella prima ci sono amministratori e  dirigenti di primo piano del Partito democratico azzoppato dalla ‘secessione’ messa in atto dall’area Del Vecchio, che  dunque correrà in autonomia.

Nel corso della Direzione di ieri sera tra le varie disponibilità a candidarsi a consigliere provinciale è emersa anche quella del consigliere regionale Mino Mortaruolo, che di fronte alla diserzione e fuga dal confronto da parte del gruppo Del Vecchio, ha accolto anche le sollecitazioni della Direzione ad un impegno diretto a sostegno della lista del Partito Democratico. Una lezione di responsabilità che viene da uno dei più giovani dirigenti ed amministratori Dem del Sannio.

Ecco la lista Pd:

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo, giornalista per vocazione, addetto stampa con il pallino della comunicazione prima di tutto. Dopo aver scritto per varie testate giornalistiche, ha fondato sanniopage.com, per dimostrare che un altro giornalismo è possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.