Rosato: “Il Pd ha fatto tanto per il Sannio”.Valentino: “Inizia un viaggio entusiasmante”

Pronti, via. E’ iniziato questo pomeriggio il viaggio in camper di Carmine Valentino. Accompagnato dall’onorevole Ettore Rosato, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale del Friuli Venezia-Giulia, e dall’onorevole Assunta Tartaglione, segretario regionale del Partito Democratico e candidata alla Camera nel collegio plurinominale di Campania 01. 

Un viaggio in camper partito da Sant’Agata de’ Goti con una visita all’Archeological Experience “NataliIllustri” allestita nella chiesa di San Francesco. 

Prima tappa del tour a Solopaca, presso la Cantina Sociale dove il neopresidente Carmine Coletta ha guidato Rosato, Valentino e Tartaglione, raggiunti intanto dai consiglieri regionali Stefano Graziano, candidato al Senato nel collegio plurinominale di Avellino-Benevento-Caserta, e Mino Mortaruolo in una visita alle cantine, alla bottaia ed all’area vendite. Un passaggio simbolico quello alla cantina, realtà produttiva che ha saputo rialzarsi dopo la drammatica alluvione dell’ottobre 2015, anche grazie alla creatività della campagna di comunicazione “Sporche ma buone”.

Da Solopaca il viaggio è proseguito quindi alla volta di Benevento dove ad attendere il camper di Valentino c’erano il sottosegretario di Stato Umberto Del Basso De Caro, candidato alla Camera nel collegio plurinominale di Benevento ed Avellino, ed il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci. Dopo l’incontro con i giornalisti, il tour è proseguito con la visita al Museo Arcos alla presenza tra gli altri del presidente di SannioEuropa Giuseppe Sauchella.

 

Ultima tappa del viaggio a Telese Terme, dove presso la Sala Goccioloni si è tenuto un incontro con i cittadini. Presenti diversi sindaci della Provincia di Benevento, amministratori locali, dirigenti ed iscritti del Partito Democratico. 

“Un viaggio entusiasmante tra le bellezze e le eccellenze del Sannio – ha spiegato Valentino -. Un viaggio che continuerà nei prossimi giorni e che mi porterà a girare i 59 comuni del collegio, confrontandomi ogni giorno con le comunità, così come sono abituato a fare da sempre. Pronto a mettere in campo l’impegno quotidiano che oggi vale il voto dei cittadini sanniti. 

Ringrazio quanti ci hanno accompagnato in questo tour e chi ci ha ospitato oggi. Ringrazio chi ogni giorno lavora, quotidianamente, per promuovere e mettere in mostra le eccellenze del nostro Sannio. Un viaggio che oggi mi ha permesso di raccontare all’amico Ettore Rosato il bello che c’è in questa Provincia, quel Made in Italy che ci rende orgogliosi di questa terra.

C’è un’aria nuova, fresca. C’è ottimismo e questo grazie ad un governo che, in un momento storico tanto difficile, ha saputo dare risposte importanti al nostro Paese. Tanto è stato fatto, e tanto faremo. Con il camper girerò tra la gente per raccontare un programma ambizioso. Ambizioso, ma serio. Consentite ad un figlio della vostra Terra, di potervi rappresentare in un contesto nazionale. Lo farò con la passione e l’entusiasmo di sempre. Mettiamoci il cuore. Il 4 marzo vale il voto di ognuno di voi”.

 

“Questa è una provincia – ha invece ricordato a Telese il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro – che ha avuto in questi anni, poco più di tre miliardi e mezzo di euro. Frutto di provvedimenti legislativi, che valgono mille volte in più delle sciocchezze di qualcuno che oggi viene nel Sannio a fare campagna elettorale. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, e penso alla Telesina, ormai ai nastri di partenza. Ho avuto una grande opportunità in questi ultimi 4 anni, stando in un dicastero importante. Ringrazio il partito per avermi concesso questa condizione di privilegio. La mia battaglia non è questa, ma la mia battaglia porta il nome di Carmine Valentino. Carmine sta facendo una battaglia importantissima, con il piglio del gladiatore. Io sto dando una mano assieme al partito, ventre a terra, per raggiungere il risultato. Dobbiamo crederci fino alla fine, perché niente è scritto. Carmine ha una lunga storia personale, è un candidato del territorio”.

“L’impegno assunto sul territorio sannita è stato assai importante – ha detto Ettore Rosato –. Rivendico per il nostro partito la scelta di investire sul Sannio. Il lavoro che è stato svolto è un lavoro di grande qualità. I cantieri non si aprono con una firma, ma producono un risultato che avrà tanti benefici per il territorio. Credo molto nel lavoro che sta facendo Carmine, credo molto nel lavoro della squadra che Umberto del Basso De Caro ha costruito qui. A voi dico, dateci fiducia per continuare a governare, facendo tesoro degli errori fatti. I prossimi anni non saranno anni facili, ma abbiamo il dovere di affrontarli con coraggio”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.