San Giorgio del Sannio, musica elettronica con i “producer” Vitolo e Coppola

foto1Domenica prossima a San Giorgio del Sannio estemporanea di musica elettronica sperimentale con Anacleto Vitolo e Michele Coppola.

Appuntamento alle 22 del 20 novembre presso “Il Bibliofilo” di Piazza Immacolata, spazio dinamico destinato a creatività, idee, libri, dischi e ovviamente persone in carne e ossa. Prima del concerto, alle ore 18.30, ci sarà la presentazione, a cura dell’antropologo Aldo Colucciello, del libro “Il Tuffatore”, romanzo storico ambientato nell’antica Paestum scritto da Massimo Mangiola, autore originario di San Giorgio del Sannio.

Con una frizione intrigante tra antico e contemporaneo, in serata ci si “tuffa” nelle suggestioni elettroniche di Anacelto Vitolo e Michele Coppola.

Vitolo è un producer, ovvero un musicista che realizza, arrangia ed esegue brani musicali tramite strumentazione di tipo elettronico. La sua musica è una sintesi di vari stili e sperimentazioni: ambient, drone, industrial, noise e minimalismo.

Ha partecipato a festival di prestigio, tra i quali Flussi e Mira, condividendo il palco con maestri dell’elettronica contemporanea come Murcof, Thomas Fehlmann, Mokira, Andy Stott, Ben Frost e Richard Devine. Michele Coppola è violista e producer. Dopo una doppia formazione in ambito musicale e filosofico, si esibisce in rassegne italiane e straniere con direttori di grande prestigio come Stefano Bollani, Myung-Whun Chung, Pappano, Giovanni Allevi e Luis Bacalov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.