San Valentino bussa al citofono con una colazione a domicilio da Grand Hotel

Come dirsi Ti amo a San Valentino? C’è chi sceglie la cena a lume di candela, chi un profumo, chi la morbidezza di un peluche, chi un mazzo di fiori.

Ma avete mai pensato a una colazione a domicilio che arrivi a casa dell’amata/o, al suo risveglio, mentre è ancora avvolta/o in un comodo e caldo pigiamone di pile?

Immaginatevi la scena: è mattino presto, suonano al citofono, lei/lui chiede ‘Chi è? ” e qualcuno risponde” C’è un pacco per lei”.

Un pacco a quest’ora? Ma non ho ordinato alcun pacco“, pensa lei/lui, in lotta tra il sonno e la veglia.

Apre e alla porta si ritrova tra le mani una scatola, rivestita in raso e a forma di cuore.

Si siede, la apre: al suo interno è un’esplosione di aromi e colori e sapori.

Caffè caldo, cappuccino, cornetto, fette biscottate, marmellate, burro, Nutella, miele, biscotti, succhi di frutta: una colazione da Grand Hotel racchiusa in una scatola.

Gli occhioni pigri del mattino si spalancano come una finestra che si affaccia sull’oceano. E tutto trova un senso: è il 14 febbraio e San Valentino ha bussato.

L’amore ha suonato al citofono alle 7 del mattino, quando il pigiamone rende più fragili.

Chi non vorrebbe svegliarsi così il 14 febbraio?

A due giovani di Benevento, Nazzareno Tresca e sua moglie Eleonora, titolari anche dell’Orsini Art Cafè, bar a due passi dal Duomo che portano avanti con la preziosa collaborazione di Alessandra ed Annarita, un giorno balenò l’idea di consegnare colazioni a domicilio. Con  Appetitaly.com, il marchio da loro ideato e registrato, oggi consegnano colazioni da sogno in tutt’Italia  e perfino in alcune città di altri Paesi europei. Con San Valentino alle porte gli ordini si intensificano, ma le colazioni a domicilio pare che non conoscano giorni speciali e stagioni.

 

Così se vuoi sorprendere la/il tua/o amata/o con una colazione a domicilio nel giorno degli innamorati  basta prenotare la colazione sulla pagina Instagram dolci pensieri a domicilio, direttamente sul sito, oppure telefonando al 3397322443. 

 

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo

Teresa Ferragamo, giornalista per vocazione, addetto stampa con il pallino della comunicazione prima di tutto. Dopo aver scritto per varie testate giornalistiche, ha fondato sanniopage.com, per dimostrare che un altro giornalismo è possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.